Viticoltura ed enologia

Oltre l’80% della produzione enologica piemontese è costituita da vini a Denominazione di origine (18 DOCG e 42 DOC), derivanti da una ventina di vitigni autoctoni storici. La Regione, in conformità con gli obiettivi fissati dalla normativa comunitaria e nazionale, sostiene le produzioni vitivinicole attraverso le misure dell’Organizzazione di mercato vitivinicolo (OCM) che prevede gli investimenti, la ristrutturazione e la promozione dei vini nei mercati extra Ue e attraverso il PSR 2014-2020 tramite le misure a favore degli investimenti nelle aziende agricole, della trasformazione e commercializzazione dei prodotti agricoli nonché il sostegno alle attività di informazione e promozione a favore delle produzioni di qualità.

Notizie

Schede informative