Tipologia di contenuto
Scheda informativa

Dal Piano di razionalizzazione alla Revisione straordinaria delle partecipazioni della Regione Piemonte

Rivolto a
Cittadini
Enti pubblici
Imprese e liberi professionisti

La riorganizzazione delle partecipazioni regionali

In considerazione dei criteri individuati dalla normativa nazionale Legge 190/2014 i principali obiettivi da conseguire con il Piano erano:

  • ottimizzazione del portafoglio delle partecipate sulla base delle aree operative;
  • spending review;
  • potenziamento delle attività di indirizzo e controllo.

La Regione Piemonte ha approvato nel 2015 il Piano di Razionalizzazione con D.G.R. n. 18-1248 del 30 marzo 2015; successivamente aggiornata trimestralmente, sino all’ultimo aggiornamento datato 29 dicembre 2016, approvato con D.G.R. n. 29-4503.

A seguito dell'emanazione del Dlgs. 175/2016 modificato, dal Dlgs. 100/2017 (T.U.S.P.), è stata approvata la Revisione straordinaria delle partecipazioni detenute, direttamente o indirettamente, dalla Regione Piemonte con D.G.R. 1-5687 del 28.09.2017 aggiornata da  D.G.R. 28-7601 del 28 settembre 2018.

La pubblicazione del Piano di razionalizzazione e della Revisione straordinaria, con i rispettivi aggiornamenti, costituisce obbligo di pubblicità ai sensi del Decreto legislativo n. 33 del 2013.

 

Allegati

diagramma_partecipazioni.pdf
File pdf - 67.88 KB

Contatti

Riferimento
Settore rapporti con società partecipate
Indirizzo
Piazza Castello 165
Telefono
0114321444
Email
partecipazione.regionali@regione.piemonte.it
PEC
partecipazioni.regionali@cert.regione.piemonte.it