Prevenzione del rischio geologico

Per prevenzione del rischio geologico si intende un insieme di azioni volte a ridurre il livello di rischio connesso con processi naturali quali frane, attività fluviali e torrentizie, valanghe, che potrebbero causare danni a persone, attività e cose. In questo campo la Regione Piemonte interviene tramite azioni quali: lo sviluppo delle conoscenze e la strutturazione delle informazioni (piani, studi, monitoraggi, basi-dati); la pianificazione del territorio, per evitare la presenza di strutture o infrastrutture in aree potenzialmente coinvolte da eventi naturali; la programmazione delle opere ingegneristiche di contrasto; le misure di protezione civile (sistemi di allertamento, preparazione alle situazioni di emergenza, interventi in emergenza); la diffusione delle informazioni per lo sviluppo di una “cultura della prevenzione”.

Notizie

Servizi in evidenza

Schede informative

Le frane sono fenomeni molto diffusi in Piemonte; gli inventari regionali ne individuano circa 35000