Tipologia di contenuto
Scheda informativa

Corsi informativi per coppie interessate all'adozione

Rivolto a
Cittadini

La Regione Piemonte, in accordo con le equipe adozioni del territorio, organizza incontri dedicati alle coppie che aspirano all’adozione, con l’obiettivo di fornire le prime informazioni relative ai minori adottabili e prepararle all’accoglienza dei figli adottivi.

Abc dell'adozione

Aggiornamento luglio 2020

Ripartono i corsi ABC dell’Adozione con la nuova modalità on-line.

Il corso in dettaglio

A causa dell'emergenza sanitaria, la Regione ha avviato un processo di riorganizzazione dei percorsi informativi denominati ABC dell'adozione, destinati alle coppie che si avvicinano al percorso adottivo. La situazione di emergenza che abbiamo vissuto e che prosegue oggi, con la necessità di un distanziamento sociale, non permette infatti, a oggi, di riprendere e di programmare per i mesi futuri gli incontri in presenza.

Il corso “ABC dell’adozione” costituisce il primo passaggio per le coppie che intendono avvicinarsi all’adozione. Il corso è gratuito e fornisce indicazioni sulle procedure da seguire, sulle caratteristiche dei minori adottabili, sulle differenze fra adozione nazionale e internazionale.

Al PerCORSO multimediale a DISTANZA: @ppunti sull'adozione nazionale e internazionale possono accedere le coppie che desiderano presentare istanza di adozione nazionale o internazionale.

L'obiettivo è fornire strumenti informativi e formativi necessari per la maturazione e la riflessione su questa importante e impegnativa scelta di vita.

Il PerCORSO multimediale a DISTANZA: @ppunti sull'adozione nazionale e internazionale è composto da video-audio lezioni, da fruire online, ciascuna della durata compresa tra 10 e 20 minuti, per un totale complessivo di circa 12 ore di in-Formazione. Le video-audio lezioni saranno disponibili accedendo, da qualsiasi smartphone, tablet o computer, ad un drive online, attraverso connessione internet.

Nelle 12 ore di in-Formazione si potranno ascoltare:

  • saluti istituzionali a cura dell’Assessore regionale e della Garante regionale dell’infanzia sul tema dell’adozione nella Regione Piemonte
  • interventi a cura degli operatori delle equipe adozioni regionali nel modulo sull’adozione nazionale e dei rappresentanti degli Enti autorizzati sull’adozione internazionale
  • approfondimenti tematici proposti da esperti in Psicologia, Pedagogia e Antropologia
  • documentazioni bibliografiche

  • indicazioni su modalità e recapiti per la presentazione dell’istanza di adozione

Informazioni importanti per chi intende iscriversi al percorso

Prima di procedere all’iscrizione, è necessario leggere attentamente le seguenti indicazioni:

  • effettuare l’iscrizione con la massima attenzione, completandola solo in caso di reale intenzione di partecipare  al corso
  • L’ ascolto e la visione delle video audio lezioni è aperta sia alle coppie coniugate sia a quelle che convivono in modo stabile e continuativo da almeno tre anni. A queste ultime, si ricorda che quando intenderanno presentare la propria documentazione presso il Tribunale per il Minorenni, sarà indispensabile essere uniti in matrimonio e poter comprovare la continuità e la stabilità della convivenza, qualora sposati da meno di 3 anni
  • Le video audio lezioni possono essere riascoltate più volte 
  • Al termine del corso, sarà rilasciato un attestato di frequenza da allegare all’istanza di disponibilità che verrà presentata al Tribunale per i Minorenni di competenza (per informazioni sui passi successivi, consultare il sito del Tribunale per i Minorenni di Torino
  • I contenuti delle video audio lezioni e i materiali proposti (testi, immagini, editing e la grafica) sono protetti dal diritto di proprietà intellettuale ed è quindi assolutamente vietato copiare, ridistribuire, riprodurne parti, in qualsiasi forma. Sono vietate anche la ridistribuzione e la pubblicazione non espressamente autorizzate
Come ci si iscrive al percorso

Se interessate, le coppie devono compilare e trasmettere a segreteria.adozioni@regione.piemonte.it l'apposito modulo

Successivamente, riceveranno una mail di conferma contenente la spiegazione sulle modalità di fruizione e accesso alle video audio lezioni.

 

I bisogni sanitari dei bambini adottabili

Aggiornamento settembre 2020

La realtà dell’adozione internazionale e di quella nazionale sono sempre più frequentemente caratterizzati da minori con bisogni speciali e con particolari situazioni sanitarie.

La Regione Piemonte negli anni ha sempre dedicato a questo tema una particolare attenzione, attraverso l’accoglienza sanitaria dei bambini che arrivano in Italia attraverso l’adozione internazionale presso uno dei tre centri medici dedicati presenti sul territorio regionale.

Durante l’anno vengono calendarizzati incontri di carattere In-Formativo dedicati alle coppie in attesa di adozione nazionale ed internazionale come occasione di approfondimento sulle problematiche sanitarie dei bambini adottabili.

La particolare situazione di emergenza sanitaria, che non permette incontri in presenza con un elevato numero di persone, necessita di una diversa modalità di gestione degli incontri. Per questo motivo, al momento si raccolgono le richieste di adesione attraverso il modulo qui allegato da inviare alla mail: segreteria.adozioni@regione.piemonte.it

Successivamente, sarà cura dell’ufficio informare gli interessati via mail sulla calendarizzazione e l'organizzazione dei corsi.

Corso "I bisogni sanitari dei bambini adottabili"

Successivamente al corso “ABC dell’Adozione”, le coppie che hanno già iniziato i colloqui di conoscenza con i servizi territoriali e che intendono valutare la loro eventuale disponibilità all’accoglienza di bambini con bisogni speciali, possono partecipare al percorso di approfondimento sull’accoglienza sanitaria e adozione.

Il corso è gratuito. Ha durata di quattro ore, si ripete cinque volte nel corso dell’anno e viene realizzato con la collaborazione della Città della Salute, dell'Asl del Verbano-Cusio-Ossola e del Tribunale per i Minorenni del Piemonte e della Valle d'Aosta. Attraverso l’intervento di medici esperti, operatori delle equipe adozioni, esperti del Tribunale per i Minorenni del Piemonte e della Valle d'Aosta, operatori degli enti autorizzati, il corso fornisce occasione di confronto e approfondimento delle conoscenze attuali sulle problematiche sanitarie dei bambini adottabili attraverso l’adozione nazionale ed internazionale.

Per l'iscrizione, occorre compilare l'apposita scheda

Contatti

Riferimento
Per informazioni
Telefono
011 4322255
Email
segreteria.adozioni@regione.piemonte.it