Tipologia di contenuto
Scheda informativa

Integrazione delle persone di origine straniera

Rivolto a
Cittadini
Enti pubblici
Imprese e liberi professionisti
Terzo settore

Attuare l’integrazione è l’obiettivo della Regione per dare risposte concrete e durature al fenomeno dell’immigrazione.

L’integrazione sociale è necessaria per garantire il rispetto dei diritti individuali di tutte le persone, italiane e straniere.

Gli interventi regionali per favorire l’integrazione delle persone di origine straniera consistono in:

  • formazione civico-linguistica

  • rafforzare le capacità dei servizi di rispondere in maniera adeguata ai bisogni di società sempre più multiculturali

  • prevenire il ritardo e la dispersione scolastica

  • promuovere la partecipazione attiva delle persone di origine straniera favorendo lo sviluppo dell’associazionismo e lo svolgimento di attività di volontariato

  • promuovere la parità di trattamento e la prevenzione delle discriminazioni razziali nei confronti delle cittadine e dei cittadini dei paesi terzi

Le politiche della Regione per l’integrazione delle persone straniere presenti sul territorio sono finanziate con fondi europei, statali e regionali. Le attività includono in genere anche i titolari di protezione e i richiedenti asilo.

In prevalenza i progetti sono realizzati utilizzando risorse europee e statali a valere sul Fondo asilo migrazione e integrazione (Fami).

Contatti

Riferimento
Per informazioni
Email
immigrazione@regione.piemonte.it