Tipologia di contenuto
Scheda informativa

Il Programma Interreg Central Europe 2021-2027

Rivolto a
Cittadini
Enti pubblici
Imprese e liberi professionisti
Terzo settore

Il Programma Central Europe 2021-2027 in breve

La Regione Piemonte partecipa al programma di cooperazione territoriale europea Interreg Central Europe.

Central Europe è un programma europeo di cooperazione transnazionale che si propone di affrontare le sfide comuni e le principali disparità socio-economiche in un territorio un tempo separato dalla cosiddetta ‘cortina di ferro’.

Area di cooperazione

Il Programma copre il territorio compreso tra 9 Stati membri dell’UE:

  • Italia (Regioni Piemonte, Valle d'Aosta, Liguria, Lombardia, Veneto, Friuli Venezia Giulia, Emilia Romagna e Province Autonome di Trento e Bolzano)

  • Austria

  • Croazia

  • Germania (Länder Baden-Württemberg, Baviera, Berlino, Brandeburgo, Meclemburgo-Pomerania, Sassonia, Sassonia-Anhalt, Turingia e Braunschweig in Bassa Sassonia)

  • Repubblica Ceca

  • Ungheria

  • Polonia

  • Slovacchia

  • Slovenia

Autorità di gestione del Programma: Città di Vienna (Austria).

La Regione Piemonte è vicepresidente del Comitato nazionale italiano e membro della delegazione italiana al Comitato di sorveglianza del programma.

Central Europe in cifre

  • 9 Stati

  • 81 territori (nuts 2)

  • 148 milioni di abitanti

  • 1 milione kmq di territorio

  • 25% dell'intero territorio dell’UE

  • 224,6 milioni € di finanziamento europeo dal fondo Fesr

  • 280,8 milioni € di budget totale

Priorità

Per il 2021-2027 il programma prevede 4 priorità, riconducibili a 3 obiettivi strategici di policy (op) e 1 obiettivo Interreg (iso).

Le 4 priorità sono a loro volta articolate in 9 obiettivi specifici (rso) → espandi l’infografica

  1. Cooperare per un’Europa centrale più intelligente (rso 1.1, 1.4)

  2. Cooperare per un’Europa centrale più verde (rso 2.1, 2.4, 2.6, 2.7, 2.8)

  3. Cooperare per un’Europa centrale più connessa (rso 3.2)

  4. Migliorare la governance per la cooperazione nell’Europa centrale (iso 1.6)

Beneficiari

Beneficiari del Programma sono le pubbliche amministrazioni a livello nazionale, regionale e locale (e loro equivalenti), i privati e le organizzazioni internazionali.

Cosa finanzia

Il Programma pubblica periodicamente bandi (call for project proposals) che possono riguardare tutte o parte delle priorità/obiettivi specifici.

Partnership: almeno 3 partner appartenenti a 3 diversi Paesi, di cui almeno 2 provenienti da territori ammissibili al Programma.

Tipologie di progetti: sviluppo e attuazione di strategie, piani d'azione, strumenti, formazione, azioni pilota e relative soluzioni per progetti classici o piccoli progetti (small scale projects).

Punto di contatto nazionale

Alberto De Sordi e Claudia Cappato, Regione Veneto

T: +39 041 279 1577, +39 041 279 1585

email: centraleurope@regione.veneto.it

Contatti

Riferimento
Noemi Giordano, Settore Coordinamento programmi europei di cooperazione transfrontaliera
Indirizzo
Piazza Piemonte 1, 10127 Torino
Telefono
+39 011 432 6143
Email
programmi.cti@regione.piemonte.it
Riferimento
Claudia Rista, Settore Coordinamento programmi europei di cooperazione transfrontaliera
Indirizzo
Piazza Piemonte 1, 10127 Torino
Telefono
+39 011 432 3779
Email
programmi.cti@regione.piemonte.it