Tipologia di contenuto
Progetto

Let's fit healthy life! The role of sport in regenerating deprived areas

Rivolto a
Cittadini
Enti pubblici

Programma Erasmus+Sport 2014 2020 - Il ruolo dello sport per l'inclusione sociale, la promozione di un corretto stile di vita e la valorizzazione delle aree marginali

ERASMUS+ "LET'S FIT!"

Scopo del progetto europeo "Erasmus+ Sport - Let's fit healthly life! the role of sport in regenerating deprived areas", promosso dall'Assessorato allo Sport della Regione Piemonte, è diffondere la pratica di attività sportiva e fisico-motorie tramite scambi di esperinze con partner europei.

Il macro-obiettivo è la valorizzazione di uno stile di vita sano e attivo, con la promozione di attività sportive come il fit-walking, la camminata e il power walking; lo sport diviene strumento di inclusione sociale, pari opportunità e valore aggiunto per i territori marginali.

OBIETTIVI

Lo sport ha il magico potere di coinvolgere le persone in maniera totale e trasversale: può essere praticato a livello amatoriale o agonistico, da tutti e a tutte le età per mantenersi in forma o per svago. Il progetto pone l’attenzione su particolari attività come passeggiate, fitwalking e power walking, da un lato, come veicolo di valori quali solidarietà, rispetto, partecipazione e inclusione, e, dall’altro, come pratica sportiva che favorisce il benessere fisico e mentale della persona.

“Let’s fit!” per:

  • coinvolgere i territori decentrati e le aree naturali e rurali marginali come luoghi attivi per avere uno stile di vita attivo, praticando passeggiate e Fitwalking;
  • promuovere uno stile di vita sano, sperimentando schemi innovativi per ripensare e gestire le risorse naturali e i territori rurali e periferici;
  • stimolare gli stakeholder locali/regionali a includere la pratica dell’attività sportiva a beneficio della salute nelle politiche di sviluppo locale, in aree svantaggiate;
  • aumentare la consapevolezza sul valore dello sport e dell'attività fisica in relazione allo sviluppo personale, sociale e professionale dell’individuo;
  • creare una rete transnazionale con al centro il Fitwalking allo scopo di scambiare buone pratiche ed esperienze;
  • sviluppare un modello per l'educazione e la formazione di atleti e dilettanti sportivi nel campo di questa disciplina.

TERRITORI COINVOLTI E TARGET

Uno stile di vita sedentario può portare a gravi malattie muscolari e ossee ed è pertanto necessario che vengano fornite informazioni al riguardo fin dall’infanzia. Tramite incontri e seminari a scuola su scala regionale, il progetto si propone di far comprendere alle giovani generazioni l'importanza di fare attività fisica e soprattutto fitwalking per mantenersi in forma e prevenire future malattie derivanti dalla vita sedentaria o dalle cattive abitudini di vita. Le attività di sensibilizzazione sono principalmente organizzate a livello scolastico in aree rurali e decentrate, individuate nei 6 territori coinvolti, con un coinvolgimento attivo di giovani e ragazzi.

Il progetto si rivolge anche alle persone anziane, quali altri beneficiari, che al giorno d’oggi sono una percentuale di popolazione crescente nell'UE. L’importanza di vivere l'età avanzata praticando attività fisica, sentendosi parte attiva della società, riducendo la possibilità di malattie croniche, si ripercuote anche positivamente sulla riduzione dei costi sanitari. Per questo motivo è previsto il coinvolgimento di centri e associazioni per le persone anziane e del Servizio sanitario pubblico regionale, in ogni territorio. Verranno incluse nel progetto anche persone con bisogni speciali e disabilità.

Il progetto si focalizza sulle aree marginali e svantaggiate: diversi studi hanno esplorato in Unione Europea UE il ruolo che lo sport ha svolto nella rigenerazione di aree svantaggiate e hanno dato ampie prove sull'ipotesi che lo sport possa contribuire positivamente agli aspetti della rigenerazione territoriale e dell'inclusione sociale.

È stato notato il potenziale contributo dello sport alla salute fisica e mentale, al miglioramento delle prestazioni educative, all'occupazione, al contributo al volontariato e allo sviluppo della comunità, ai miglioramenti ambientali.

Le aree marginali beneficiarie del progetto Erasmus+ “Let’s Fit” sono:

  • Italia: in Piemonte il Parco Nazionale del Gran Paradiso, la Val d'Orco, la Val Chiusella
  • Lettonia: Tērvete Nature Park
  • Portogallo: Trás-os-Montes region
  • Grecia: da definire
  • Estonia: Karula National Park
  • Spagna: Natural area Palencia

PARTENARIATO

Il partenariato è costituito da un'alleanza pubblico-privata (no profit) che comprende enti pubblici locali e associazioni sportive provenienti dai diversi Stati europei:

  • Regione Piemonte – ITALIA (Capofila)
  • Zemgale Planning Region – LETTONIA
  • Carvalhais Sport, Cultural and Social Association – PORTOGALLO
  • Gymnastikos Athlitikos Syllogos ILISOS (Gas Ilisos) - GRECIA - in corso di approvazione 
  • Club Deportivo Nordic Walking Castilla y Leon (Palencia) – SPAGNA
  • Municipality of Valga – ESTONIA
  • ASD Scuola del Cammino Fitwalking – ITALIA

FASI DEL PROGETTO

Il Progetto si sviluppa in 3 fasi distinte, condotte nei 6 Paesi partner:

- analisi dei bisogni locali in tema di pratiche sportive e attività fisica,

- condivisione delle migliori pratiche, attività sportive locali con laboratori e azioni di partecipazione attiva, attività di stimolo alla pratica sportiva

- realizzazione di linee guida condivise destinate agli stakeholder dei territori.

A conclusione del progetto, a novembre 2020, un evento sportivo non competitivo di Fitwalking (Multiplier Sports Event) in Piemonte, a Ceresole Reale, vedrà la partecipazione di cittadini, sportivi e dei partner di progetto.

Durata progetto

24 mesi - dal 31/01/2019 al 31/12/2020

Budget

€ 231.846,00

Partner

  • Regione Piemonte - Direzione Promozione della Cultura, del Turismo e dello Sport
  • Associazione Dilettantistica Sportiva "Scuola del Cammino" di Saluzzo (CN)
  • Zemgale Planning Region (Lettonia)
  • Gymnastikos Athlitikos Syllogos ILISOS "Gas Ilisos"  (Grecia) - in corso di approvazione
  • Associação Desportiva Cultural e Social de Carvalhais (Portogallo) 
  • Valga Municipality (Estonia)
  • Club Deportivo Nordic Walking Castilla y Leon" (Spagna).

Allegati

analisi dei bisogni locali
File pdf - 2.74 MB