Alternanza scuola lavoro: evento finale

Creato il
20 Maggio 2019

Si è svolto l’evento finale del percorso di alternanza scuola lavoro della classe 3 N del Liceo Scientifico Cattaneo di Torino in Regione Piemonte, sul tema delle buone pratiche di protezione civile e gli strumenti di comunicazione alla popolazione.

Il progetto è stato elaborato dal Settore Protezione civile e antincendi boschivi in collaborazione con il Settore Comunicazione, ufficio stampa, relazioni esterne e URP e con ARPA Piemonte, Dipartimento Sistemi Previsionali.

Obiettivo del progetto è stato il far conoscere ai ragazzi le tematiche della protezione civile, i contenuti di bollettini di allerta meteoidrologica, i rischi presenti sul territorio e soprattutto le buone pratiche di protezione civile e le norme di comportamento da osservare durante le calamità.

Come sottolineato nel Nuovo Codice di Protezione Civile del gennaio 2018, l’informazione e la comunicazione alla popolazione di tali tematiche è fondamentale, ed è uno degli obiettivi della protezione civile, non soltanto attraverso i canali di comunicazione tradizionali, ma anche attraverso nuovi canali comunicativi quali i canali social, molto utilizzati dai giovani.

Perciò si è pensato di proporre agli studenti la realizzazione di una campagna di sensibilizzazione alla popolazione da diffondere tramite il social network Twitter, da qualche tempo utilizzato dalla protezione civile regionale così come dal Dipartimento Nazionale per la diffusione della cultura della protezione civile.

Il progetto ha avuto la durata di 40 ore, per la maggior parte in orario scolastico. Soltanto una decina di ore sono state utilizzate dai ragazzi per lavorare in autonomia a piccoli gruppi.
L’attività si è svolta in diverse fasi, la prima parte è stata prettamente formativa mentre le ultime fasi sono state operative e applicative.

Alle visite guidate presso il Centro Funzionale di Arpa Piemonte, il Settore regionale di Protezione Civile ed il Presidio regionale di 1° livello di Druento è seguita una sessione formativa in aula specifica sull’uso dei social media e sulla comunicazione efficace. Dopodichè si è tenuto il briefing relativo al prodotto richiesto: una campagna informativa sulle tematiche di protezione civile orientata ai social media e in particolare al canale twitter.

Sono seguiti due mesi di lavoro autonomo in cui i 5 gruppi di studenti hanno elaborato i loro piani di comunicazione e creato i corrispondenti account social su twitter: @OsedaSuper, @PASAP, @FiscLuke, @elementi_5, @xxxAllertacion. I lavori sono stati presentati nell’evento conclusivo del progetto presso la Sala Stampa della Regione Piemonte, alla presenza dei rappresentanti istituzionali e del Dipartimento Nazionale di Protezione Civile, intervenuto in videoconferenza, oltrechè dei tutor, dei volontari e di tutti coloro che hanno collaborato durante le diverse fasi.

Come evidenziato dal questionario di autovalutazione degli studenti questa esperienza è stata per i ragazzi interessante e formativa. L’interesse dimostrato è stato notevole ed i risultati ben al di sopra delle aspettative. Apprezzamento è stato dimostrato anche dal Dipartimento e da tutti i rappresentanti del Sistema di Protezione Civile coinvolti.

 Galleria fotografica