Tipologia di contenuto
Progetto

Corso di formazione sulle linee di indirizzo nazionali “L’intervento con bambini e famiglie in situazioni di vulnerabilità”

Rivolto a
Cittadini
Enti pubblici
Terzo settore

Nel dicembre 2017 la Conferenza Unificata ha approvato le Linee di Indirizzo Nazionali “L’intervento con Bambini e Famiglie in situazione di vulnerabilità” , che intendono capitalizzare l’esperienza pluriennale della sperimentazione del programma P.I.P.P.I. - Programma di Intervento Per la Prevenzione dell'Istituzionalizzazione. Il programma interviene sulla prevenzione dell’istituzionalizzazione attraverso il sostegno della genitorialità, con l'obiettivo di proporre interventi profondamente innovativi accogliendo la sfida del sostegno alla famiglia d'origine e della promozione di una "genitorialità positiva", in grado di dare risposta ai bisogni di sviluppo del bambino anche in situazioni problematiche e di vulnerabilità psico-socio-economica.

Per promuovere la diffusione della conoscenza dei principi contenuti nelle Linee di Indirizzo, recepite dalla Amministrazione regionale con D.G.R. n.27-8638 del 29/03/2019, e di diffonderne la corretta e omogenea applicazione su tutto il territorio regionale, la Regione Piemonte, insieme alla Garante regionale dell’infanzia e adolescenza, e in collaborazione con la Città di Torino e l’ASL AL di Casale Monferrato, quali ambiti avanzati del programma nazionale P.I.P.P.I., ha programmato una proposta formativa, condivisa nell’ambito del tavolo interistituzionale regionale di monitoraggio del programma, con i seguenti obiettivi:

- promuovere la cultura della valorizzazione delle risorse della comunità;

- promuovere un’appropriata programmazione dei servizi a sostegno della famiglia per la cura dei bambini in un’ottica di genitorialità positiva;

- diffondere metodologie progettuali di integrazione e governance per il sostegno delle famiglie e valorizzare esperienze già implementate

Il percorso si articola in tre fasi che si sviluppano da luglio a dicembre 2021 con modalità online:

  • prima fase: evento introduttivo, finalizzato a promuovere la riflessione sull’innovazione del modello di lavoro, durata 3,30 ore, (1 luglio);

  • seconda fase: formazione esperienziale sui principi chiave delle linee di indirizzo, durata 20 ore (ottobre – novembre 2021);
    Scarica la locandina con il calendario degli incontri della II fase

  • terza fase: incontro di restituzione di buone prassi emerse nella fase 2 e di confronto con i diversi attori istituzionali, durata 4 ore (dicembre 2021)

Durata progetto

luglio-dicembre 2021

Partner

Città di Torino

ASL AL di Casale Monferrato