Tipologia di contenuto
Scheda informativa

Previsione e valutazione pericolo di incendi

Rivolto a
Cittadini
Enti pubblici

La valutazione del pericolo incendio

La valutazione del pericolo di incendio boschivo è uno strumento fondamentale nella gestione operativa del servizio di protezione dagli incendi boschivi. Essa esprime la probabilità che si verifichino e si diffondano incendi in un dato territorio, a causa dei fattori predisponenti variabili (principalmente i parametri meteorologici che influenzano l’umidità dei combustibili).

Il sistema di valutazione prevede il monitoraggio delle condizioni meteorologiche e il calcolo giornaliero di appositi indici di pericolo.

La previsione della variazione del pericolo di incendio consente di organizzare, su una base oggettiva, il servizio di prevenzione e di avvistamento incendi, e di ottimizzare localizzazione e predisposizione del personale e dei mezzi necessari all’estinzione.

La conoscenza del livello di pericolo può consentire di informare la popolazione in modo che vengano adottate le cautele necessarie nelle attività, che possono essere causa di innesco, connesse all’attività forestale ed agricola.

Il sistema di previsione del pericolo di incendio ha dunque le seguenti funzioni

1) definizione del livello di pericolo giornaliero;

2) supporto per la decisione di richiedere l’entrata in funzione del servizio di avvistamento;

3) supporto per la definizione della soglia di allarme dei servizi di estinzione e per l’attivazione del servizio aereo;

4) emanazione di bollettini di informazione al pubblico affinché si presti particolare attenzione nei periodi in cui il pericolo di incendi è più elevato.

Il sistema di previsione

In Piemonte, a partire dal 2007, si utilizza il Fire Weather Index (FWI) conosciuto anche come “metodo canadese”, che rappresenta, in Europa, uno fra i metodi per la previsione del pericolo di incendio boschivo maggiormente efficaci, dal punto di vista operativo

Il FWI si basa sulle condizioni meteorologiche predisponenti l’innesco e la propagazione degli incendi boschivi, che vengono sintetizzate da un valore numerico

La Regione Piemonte ha implementato, in collaborazione con Arpa Piemonte e con IPLA s.p.a. un sistema di previsione del pericolo di incendio sul territorio piemontese, che utilizza l’indice canadese, per determinarne il livello di pericolo di incendio attuale e quello dei nove giorni successivi in ogni Area di base, con un livello di attendibilità inversamente proporzionale.

Il bollettino quotidiano del pericolo di incendio boschivo, viene diffuso solo agli operatori, tramite web, all’inizio della giornata.

 

Al fine dell’applicazione operativa dell’indice previsionale vengono individuati 5 livelli di pericolo di incendio boschivo.

Aumentando il livello aumenta la facilità di propagazione dell’incendio a seguito di innesco e risulta sempre più problematica l’estinzione

Allegati

DD revoca 1083 del 09-04-2019
File pdf - 70.96 KB