Pubblicate le domande frequenti inerenti i limiti di emissione alla combustione in luoghi aperti

Data notizia

Regione Piemonte, con dgr n.9- 2916 del 26 febbraio 2021, ha adottato una serie di disposizioni straordinarie da attuarsi su gran parte del territorio regionale.

Relativamente al tema combustione all'aperto dei residui vegetali, tali disposizioni estendono il periodo di divieto a partire dal 15 di settembre e sino al 15 di aprile. nelle sole aree oggetto della Procedura d'Infrazione UE (Comuni ricadenti nelle zone IT0118, IT0119 e IT0120, ovvero 947 comuni in totale). 

Sono ora disponibili le più frequenti Domande&Risposte circa l’applicazione di tali divieti.