Tipologia di contenuto
Scheda informativa

Antincendio boschivo

Rivolto a
Cittadini
Enti pubblici
Imprese e liberi professionisti
Terzo settore

Per i boschi del Piemonte, la prevenzione selvicolturale a difesa del patrimonio boschivo dagli incendi.

La difesa dagli incendi boschivi si realizza sia mediante attività preventive per evitare che il fenomeno si manifesti, sia mediante attività di contrasto e di lotta quando l’incendio boschivo è in corso.

Le squadre forestali regionali supportano il Servizio Anticendio Boschivo con interventi selvilcolturali di prevenzione diretta:  la riduzione della massa bruciabile, la realizzazione di viali tagliafuoco, la manutenzione delle piste antincendio e della viabilità forestale, che facilitano l’attività di avvistamento e consentono un più rapido intervento durante le operazioni di spegnimento.

La prevenzione selvicolturale è rappresentata da tutte le operazioni che tendono a far diminuire l’impatto dell'eventuale passaggio del fuoco su di un soprassuolo boschivo o ridurre le probabilità di innesco. L'obiettivo previsto dalla prevenzione selvicolturale è quello di limitare l'intensità dell’incendio mediante una diminuzione della biomassa bruciabile.