Tipologia di contenuto
Scheda informativa

Start up innovative: servizi di sostegno alla creazione

Rivolto a
Cittadini
Imprese e liberi professionisti

Elenco regionale di soggetti specializzati per i servizi di sostegno alle start up innovative e azioni previste

AVVISO PER SELEZIONE

Avviso di selezione comparativa per l’individuazione di n. 1 esperto tecnico nella valutazione di business plan innovativi, con particolare riferimento ai settori biomedicale per la crisi determinata dal Covid-19, industrial, innovazione sociale, cleantech, agroalimentare, ICT, Turismo e Cultura nell'ambito del Progetto “Servizi di sostegno alle start up innovative – MISURA 5” PERIODO 2019-2022 POR FSE 2014/2020 Asse I Occupazione, Priorità 8i, Ob. Specifico 1, Azione 2.

Scadenza invio candidature: ore 13.00 del 24/12/2020

Dettagli del bando e modalità di presentazione delle domande sul sito di FINPIEMONTE S.p.A

 

AVVISO A EVIDENZA PUBBLICA “INCUBATORI CERTIFICATI”

PROGETTO “SERVIZI DI SOSTEGNO ALLE START UP INNOVATIVE” anche nel settore biomedicale per la crisi determinata dal Covid-19 per la continuazione del Progetto di cui alla D.G.R. n. 28 - 2565 del 09.12.2015 - POR FSE 2014/2020 Asse I Occupazione, Priorità 8i, Ob. Specifico 1 Azione 2, Misure 4,5,6 e 7. ANNO 2019 - 2022.

Il 26.11.2020 è stato pubblicato sul Bollettino Ufficiale della Regione Piemonte un Avviso pubblico che selezionerà fino a esaurimento dei fondi

  • le proposte progettuali dei Soggetti specializzati nella realizzazione di servizi di sostegno alla creazione di start up innovative sul territorio piemontese “Incubatori certificati”, di cui all’Elenco regionale istituito in via sperimentale con la D.G.R n. 44-7787 del 30.10.2018 e D.D. n. 1323 del 30.09.2019, per la concessione di sovvenzioni a progetti, in forma singola o in Associazione temporanea d’Impresa o di scopo (ATI/ATS), di sostegno alla creazione di start up innovative per il periodo 2019-2022.

Dettagli del bando e modalità di presentazione delle domande sul sito di FINPIEMONTE S.p.A

E' stato costituito l'Elenco regionale dei soggetti specializzati nella realizzazione di servizi a sostegno della creazione di start up innovative.

L'attività rientra in una misura specifica del Por-Fse 2014-2020, l'Azione 2, che prevede “Percorsi di sostegno (servizi di accompagnamento e/o incentivi) alla creazione d'impresa e al lavoro autonomo, ivi compreso il trasferimento d'azienda (ricambio generazionale)”.

Nell’ambito dell’Azione 2 sono infatti  previsti anche i servizi di sostegno alle start up innovative, da sviluppare in analogia con l’esperienza della programmazione 2007-2013. 

Per il periodo di programmazione 2019-2021 è previsto un investimento di 4 milioni di euro.

Bacino privilegiato di riferimento sono gli incubatori universitari. Per quanto riguarda i servizi, è prevista la replica delle Misure realizzate per il sostegno della creazione d’impresa e del lavoro autonomo, con gli opportuni adattamenti resi necessari dalla specificità dell’utenza.

Azioni previste
  • iniziative propedeutiche per portare a conoscenza dei potenziali imprenditori gli interventi e i servizi messi a disposizione dalla Regione Piemonte 
  • presenza, tra i beneficiari dei finanziamenti per le azioni di rinforzo dello spirito imprenditoriale anche innovativo, di soggetti specializzati nella realizzazione di servizi a sostegno della creazione d’impresa, individuati a seguito di esperimento di procedure a evidenza pubblica.
Requisiti per l'iscrizione all'elenco regionale

 Per iscriversi all’Elenco regionale è necessario

  • dimostrare la capacità di realizzare i servizi a sostegno della creazione di start up innovative, con un’esperienza di almeno 36 mesi di attività  antecedenti la presentazione dell’istanza di iscrizione a fronte dell’Avviso pubblico
  • avere le figure professionali interne ed esterne da destinare alla realizzazione dei servizi di sostegno alla creazione d’impresa e al lavoro autonomo
  • avere la disponibilità di almeno uno sportello da adibire agli incontri con gli aspiranti imprenditori
  • avere la capacità amministrativa e finanziaria per accedere alle procedure di evidenza pubblica (chiamata a progetti) per la concessione di sovvenzioni a progetti di sostegno della creazione d’impresa e del lavoro autonomo per il periodo 2019-2021
  •  essere incubatori certificati a norma dell’art. 25 del decreto-legge 18 ottobre 2012, n. 179 convertito in legge con la legge 17 dicembre 2012, n. 221 che prevede “Start up innovativa e incubatore certificato: finalità, definizione e pubblicità"
  • fornire i seguenti servizi:
  1. Attività preliminari e di sportello, attività atte a stimolare l’attitudine imprenditoriale e ad individuare nuove idee imprenditoriali, finalizzate alla creazione di nuove start up innovative.
  2. Servizi consulenziali  (assistenza ex ante), attività di formazione e consulenza/tutoraggio nei confronti degli aspiranti imprenditori,dalla verifica della effettiva validità dell’idea alle sue concrete possibilità di trasformarsi in impresa, fino alla redazione del business model/business plan.
  3. Consulenza  e tutoraggio  ex  post a favore di aspiranti imprenditori/start up neo costituite, distinta in: attività di tutoraggio e accompagnamento nei confronti degli aspiranti imprenditori o  dei team imprenditoriali nel passaggio dal business model/business plan all’impresa; attività di tutoraggio e accompagnamento nei confronti delle neo start up innovative, a cui sono stati forniti i servizi di sostegno alla creazione.

Soltanto i soggetti pre-selezionati tramite l’Elenco regionale potranno rispondere alle procedure di evidenza pubblica, presentando specifici progetti per gestire i servizi di sostegno alla creazione di start up innovative su tutto il territorio piemontese nel periodo 2019-2021 .

Criteri per individuare soggetti specializzati nella realizzazione di "Servizi di sostegno alla creazione delle start up innovative sul territorio piemontese" 

  • Dotazione di uno strumento in grado di migliorare la conoscenza degli attori del sistema locale per i servizi a sostegno della creazione di start up innovative 
  • Attivazione, in via sperimentale, dell’Elenco regionale di soggetti specializzati nella realizzazione di servizi a sostegno della creazione di start up innovative sul territorio piemontese
  • Sperimentazione di tre anni (fino a fine 2021) dell’Elenco regionale dei soggetti specializzati nella realizzazione di servizi a sostegno della creazione di star up innovative, al fine di testare strumento e metodo di gestione e controllo dell’Elenco. In caso di valutazione positiva effettuata dagli Uffici competenti, l’Elenco regionale non  avrà più carattere sperimentale e la Direzione competente procederà all'aggiornamento; gli aggiornamenti successivi avverranno con scadenza biennale; nel caso in cui la valutazione sia negativa, la Giunta regionale stabilirà disposizioni in merito.

Contatti

Riferimento
Direzione Istruzione, Formazione e Lavoro - Settore Politiche del Lavoro
Telefono
011.432.48.85
Email
susanna.barreca@regione.piemonte.it