Tipologia di contenuto
Scheda informativa

Corsi per occupati su iniziativa del lavoratore

Rivolto a
Cittadini

Come e dove scegliere di formarsi lavorando: i criteri e le modalità di partecipazione ai corsi di formazione professionale per il lavoratore occupato, che su propria iniziativa intende aggiornarsi, qualificarsi e/o riqualificarsi utilizzando il Catalogo regionale dell’Offerta Formativa

Se sei un lavoratore occupato domiciliato in Piemonte e di tua iniziativa vuoi seguire un corso di formazione professionale per aggiornarti e/o riqualificarti puoi

  • consultare il Catalogo regionale dell’offerta formativa per l’anno 2022 pubblicato in questa pagina negli Allegati
  • verificare se c’è il corso di tuo interesse
  • trovare un altro corso che ritieni utile e adatto alla tua esperienza.

La Regione Piemonte rilascia voucher di partecipazione alle attività formative previste nel Catalogo dell'offerta formativa, che coprono fino al 70% del costo del corso.

Il Catalogo regionale dell’Offerta Formativa per l’anno 2022 è suddiviso per area geografica: uno per le province escluso Torino e uno per Torino e area metropolitana. Nel Catalogo si trovano tutti i corsi che i lavoratori occupati possono scegliere e svolgere nelle agenzie formative titolari delle attività.

Come ottenere il voucher di partecipazione

Per ottenere un voucher formativo, è sufficiente presentare domanda alla Regione tramite l'agenzia formativa titolare del corso scelto sul Catalogo: nella pagina dell'Avviso ai lavoratori occupati si trovano tutte le indicazioni di dettaglio per richiedere il voucher.

Possono accedere ai corsi anche i lavoratori della pubblica amministrazione.

La Regione ha predisposto, a supporto degli Operatori, delle FAQ sulla formazione continuaperiodicamente aggiornate, relative ai quesiti più frequenti sulla gestione dei voucher.

Come funziona il voucher individuale
  • ogni voucher offre la possibilità di partecipare a un corso
  • è possibile partecipare a più corsi, nei limiti dell'importo massimo messo a disposizione pro capite per l'assegnazione di voucher pari a € 3.000 nel triennio; nel calcolo di tale limite si tiene conto delle assegnazioni di voucher sia aziendali che individuali da parte di Regione e Città metropolitana di Torino effettuate nei 3 anni precedenti
  • la Regione copre il 70% del costo del corso, la restante parte pari al 30% è carico del lavoratore
  • in caso di ISEE pari od inferiore a € 10.000,00 la Regione Piemonte copre il 100% del costo totale del corso
Come consultare il Catalogo regionale dell’Offerta Formativa

Consultazione diretta

Scarica il Catalogo dell'offerta formativa (vedi in Allegati) e imposta la tua ricerca mediante l’attivazione di filtri secondo i criteri di ricerca per te più opportuni (area professionale, denominazione del corso, Agenzia Formativa, sede di svolgimento del corso, durata di svolgimento, impegno settimanale)

Dove e come iscriverti al corso

Dopo aver individuato il corso sul Catalogo regionale dell’offerta formativa, occorre:

  1. contattare l’Agenzia Formativa per avere maggiori e più dettagliate informazioni sulla documentazione necessaria alla formalizzazione della domanda
  2. recarti presso la sede dell’Agenzia Formativa titolare del corso per l'iscrizione
  3. fornire all’Agenzia tutti i dati che ti verranno richiesti
  4. sottoscrivere la tua richiesta di partecipazione al corso caricata e stampata dall’Agenzia attraverso la procedura informatica, a suo uso esclusivo
  5. attendere la comunicazione da parte degli uffici regionali dell’assegnazione del/dei voucher