Tipologia di contenuto
Progetto

Minplus, per una governance territoriale dell’accoglienza dei richiedenti asilo

Rivolto a
Cittadini
Enti pubblici
Imprese e liberi professionisti
Terzo settore

Programma INTERREG Italia-Svizzera 2014-2020

Il progetto si propone di elaborare un modello di governance territoriale multilivello che ricomprenda e gestisca aspetti normativi, finanziari e organizzativi riguardanti la presa in carico e l’accompagnamento su entrambi i lati della frontiera, dei richiedenti asilo con un focus particolare sui minori stranieri non accompagnati.

Tale presenza, numericamente significativa, genera spinte a una modifica degli equilibri sociali all’interno di comunità, già di per sé caratterizzate da precise peculiarità: territori montani e di frontiera, costituiti da agglomerati urbani di piccole e piccolissime dimensioni con forte controllo sociale e conseguente timore nei confronti di chi viene visto come “l’altro” o “straniero”.

Il progetto intende fornire una risposta ai problemi rilevati, stimolando un mutamento di paradigma culturale: da un approccio  al fenomeno di tipo emergenziale ad uno strutturale, attraverso la progressiva sperimentazione e il consolidamento di un modello che preveda meccanismi di coordinamento tra i diversi attori locali, partecipazione, responsabilizzazione  e formazione.

Obiettivi specifici del progetto:

  • elaborazione di un modello transfrontaliero di governance del sistema di welfare per valorizzare l’azione di tutti gli operatori coinvolti e fornire servizi adeguati in forma integrata;
  • elaborazione di un modello transfrontaliero di governance della comunicazione pubblica per promuovere relazioni positive tra comunità locali e persone straniere.

La conclusione del progetto è stata prorogata ad ottobre 2022.

A marzo 2022 sono stati raggiunti gran parte degli obiettivi e sono state realizzate molteplici attività tra quelle previste.

Guarda la sintesi delle attività svolte al 10 marzo.

Approfondisci le risorse comunicative realizzate sul sito del progetto.

Durata progetto

36 mesi + proroga COVID, data prevista di fine progetto ottobre 2022

Budget

Budget complessivo: € 834.050, di cui € 650.000 per parte italiana e CHF 200.000 per parte svizzera. Budget di Regione Piemonte € 88.500, di cui € 75.225 dal FESR

Contatti

Riferimento
Antonella Caprioglio
Telefono
011.432.4886
Email
antonella.caprioglio@regione.piemonte.it