Tipologia di contenuto
Scheda informativa

Certificazioni ambientali

Rivolto a
Cittadini
Enti pubblici
Imprese e liberi professionisti
Terzo settore

Uno strumento per favorire la sostenibilità

Certificazioni ambientali

La Registrazione EMAS e il Marchio europeo ECOLABEL sono strumenti che hanno l'obiettivo di influenzare positivamente il comportamento ambientale delle organizzazioni pubbliche e private presenti sul territorio al fine di ottenere miglioramenti continui nelle prestazioni ambientali, attraverso la negoziazione di impegni, la validazione di sistemi di gestione ambientale secondo norme individuate, l'informazione e la formazione ambientale dei soggetti coinvolti.

 

La registrazione EMAS (Eco-Management and Audit Scheme)

E' il sistema comunitario di gestione ambientale ad adesione volontaria per le imprese e le organizzazioni sia pubbliche sia private che desiderano impegnarsi a valutare e migliorare la propria efficienza ambientale. Il sistema permette di riorganizzare e razionalizzare la gestione dei processi al proprio interno, non solo rispettando le norme ambientali vigenti, ma anche impegnandosi nei confronti del territorio a migliorare i propri standard ambientali e a monitorare le criticità esistenti. Anche la Strategia d'Azione Ambientale per lo Sviluppo Sostenibile in Italia individua la Registrazione EMAS (Regolamento CE 1221/2009) come schema prioritario di riferimento per la certificazione ambientale.

 

Il Marchio europeo ECOLABEL

Il marchio comunitario di qualità ecologica Ecolabel (Regolamento CE n. 66/2010) aiuta il consumatore a distinguere i prodotti e servizi che presentano un minore impatto sull'ambiente durante l'intero ciclo di vita, cioè in tutte le fasi di esistenza di un prodotto: dall'estrazione delle materie prime, alla produzione, allo smaltimento. I criteri ecologici e prestazionali sono revisionati e resi più restrittivi, quando se ne verifichi la necessità, in modo da premiare sempre l'eccellenza e favorire il miglioramento continuo della qualità ambientale dei prodotti.

In particolare, per il settore turistico il marchio europeo Ecolabel può essere assegnato ai servizi di ricettività turistica e di campeggio in grado di rispettare determinati criteri ambientali (utilizzo di energie rinnovabili, risparmio di energia e acqua, uso accorto di sostanze chimiche, riduzione dei rifiuti, somministrazione alimentare di prodotti biologici e locali, sensibilizzazione degli operatori e degli ospiti.)