A1112C - Tecnico e sicurezza ambienti di lavoro

Settore
Struttura di appartenenza
A11000 - Risorse finanziarie e patrimonio
Responsabile
Anna Maria Facipieri
Email
tecnico.sicurezza@regione.piemonte.it
Recapiti
Indirizzo

Via Viotti 8
Torino

Telefono
011 4321332
Materie di competenza

Compete al Settore, nel rispetto dell'indirizzo della Direzione Regionale, delle priorità e delle strategie individuate dal Settore Patrimonio immobiliare, beni mobili,economato e cassa economale e in conformità con gli obiettivi fissati dagli Organi di Governo, lo svolgimento delle attività in materia di:

  • programmazione, progettazione, supporto tecnico-giuridico-amministrativo al RUP, direzione dei lavori, verifica e validazione, accertamento di regolare esecuzione e collaudo di lavori pubblici ai sensi del d.lgs. 50/2016 e s.m.i. anche ai fini del controllo sui livelli di prestazione, di qualità e di prezzo;
  • programmazione e valutazione tecnica, in termini quantitativi e qualitativi, degli interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria e di conservazione e riqualificazione dei beni immobili e degli impianti patrimonio immobiliare di proprietà o in uso alla Regione Piemonte anche sulla base della strategia di asset management individuata dal Settore patrimonio;
  • conseguimento, anche nell'ambito di conferenze di servizi, di permessi, pareri, nullaosta ed altri atti di assenso predisposizione di atti tecnico-amministrativi, anche finalizzati all’ottenimento dei titoli abilitativi previsti dal DPR 6 giugno 2001 n. 380 e s.m.i., per la realizzazione di intervenenti edilizi sul patrimonio immobiliare di proprietà o in uso alla Regione Piemonte e ai fini dell'abitabilità, agibilità e utilizzazione degli immobili regionali;
  • supporto tecnico-giuridico-amministrativo, anche per gli aspetti contenziosi, al RUP per la progettazione, l'esecuzione e il collaudo di lavori pubblici, ivi compresa l'effettuazione delle comunicazioni di legge agli organismi di vigilanza e l'autorizzazione dei subappalti;
  • affidamento sotto soglia comunitaria di servizi di ingegneria e architettura (es. incarichi di progettazione, direzione dei lavori, verifica e validazione, collaudo) concernenti i lavori pubblici, predisponendo i contratti e gestendo i rapporti per gli aspetti giuridici e amministrativi;
  • gestione giuridica - amministrativa dei contratti di appalto aventi ad oggetto concessioni, finanza di progetto o locazione finanziaria;
  • programmazione, progettazione, supporto tecnico-giuridico-amministrativo al RUP e direzione dell'esecuzione dei contratti di servizi sui beni immobili quali servizi di climatizzazione, energy management, vigilanza, pulizia connessi all'utilizzazione degli immobili regionali di proprietà o in uso alla Regione Piemonte ai sensi del d.lgs. 50/2016 e s.m.i.;
  • supporto al RUP, quale responsabile dei lavori, per gli aspetti attinenti la salute e sicurezza nei cantieri e svolgimento delle funzioni di coordinamento in materia di salute e sicurezza durante la progettazione e la realizzazione dei lavori pubblici;
  • svolgimento delle funzioni di servizio di prevenzione e protezione per il personale, i luoghi di lavoro e le attività, anche di soggetti terzi, sotto la responsabilità del Datore di lavoro ed espletamento di tutte le attività previste dalla legge in connessione a tale responsabilità, tra cui la gestione delle emergenze, gli incarichi ai medici competenti e la gestione dei relativi rapporti, la sorveglianza sanitaria, i rapporti con i rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza e l'assolvimento degli obblighi connessi a contratti d'appalto, d'opera o di somministrazione;
  • predisposizione, tenuta ed aggiornamento dei documenti di valutazione dei rischi, curando altresì l'attuazione delle misure di prevenzione e di protezione, l'adozione e la fornitura ai sensi del d.lgs. 50/2016 e s.m.i. dei dispositivi di protezione individuali e la realizzazione delle misure volte al miglioramento dei livelli di sicurezza;
  • collaborazione con il Settore Patrimonio immobiliare, beni mobili, economato e cassa economale alla gestione dell’inventario immobiliare e dei relativi fascicoli in attuazione della circolare del Ministro dell’economia e delle finanze del 9 luglio 2010 e s.m.i, mediante la fornitura di tutta la documentazione tecnica e delle informazioni, di competenza del settore, disponibili su ogni singolo cespite del patrimonio immobiliare;
  • studio e risoluzione, anche su indicazione del Settore Patrimonio e in collaborazione con le strutture interessate, dei problemi di sicurezza correlati all'utilizzo delle sedi regionali per attività lavorative e di servizio e all'accesso del pubblico e degli operatori;
  • interventi e controlli, anche su indicazione del Settore Patrimonio in raccordo con le strutture interessate, per assicurare il rispetto delle normative inerenti l'antinfortunistica, la prevenzione incendi, l'igiene e la sicurezza sul lavoro;
  • raccolta dei rifiuti tossici all'interno dell'Ente e relativi adempimenti amministrativi;
  • supporto tecnico al Settore Patrimonio attraverso l’espressione di pareri, valutazioni tecnico-economiche, perizie e stime riguardanti beni e impianti nell'interesse dell'Ente.