A1006E - Gestione giuridica ed economica del personale

Settore
Struttura di appartenenza
A1000A - DIREZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE
Responsabile
Francesca Ricciarelli
Email
gestionegiuridica@regione.piemonte.it
PEC
personale@cert.regione.piemonte.it
trattamentoeconomico@cert.regione.piemonte.it
Specifica PEC
Recapiti
Indirizzo

Via Viotti 8
Torino

Telefono
011 4321352
Fax
011 4322101
Materie di competenza

Compete al Settore, nel rispetto dell'indirizzo della Direzione regionale e in conformità con gli obiettivi fissati dagli Organi di Governo, lo svolgimento delle attività in materia di:

  • gestione, sotto il profilo giuridico, degli istituti previsti dai contratti collettivi, dai contratti integrativi e dalle leggi sui rapporti di lavoro, ordinamento del personale;
  • stipulazione e gestione contratti di part time, telelavoro e lavoro agile;
  • gestione del trattamento economico fondamentale ed accessorio, ivi compresa l’applicazione degli istituti economici del sistema premiante; adempimenti relativi alle attività creditizie (ad esempio cessioni del quinto stipendiale, piccoli prestiti ecc...);
  • adempimenti per la liquidazione del trattamento di previdenza e di quiescenza nonché quelli conseguenti al recesso da parte del dipendente;
  • adempimenti relativi ai riscatti, ricongiunzioni e riconoscimenti di periodi o servizi;
  • accertamento e versamento dei contributi obbligatori connessi al trattamento economico e delle ritenute fiscali;
  • redazione del Conto Annuale e relativa certificazione;
  • gestione Fondi salario accessorio e predisposizione delle proposte di parte pubblica relativa alla contrattazione decentrata, in raccordo con le altre strutture competenti; rapporti con l’Organo di revisione per quanto attiene la compatibilità dei costi della contrattazione collettiva con i vincoli di bilancio e normativi;
  • Ufficio centrale gestione presenze-assenze e gestione dei compensi per lavoro straordinario, dei fascicoli personali e dello stato matricolare;
  • gestione integrata degli istituti riguardanti il rapporto di lavoro con finalità di recupero di situazioni di criticità e disagio, nonché individuazione di misure di sostegno;
  • rapporti con il Consulente di fiducia;
  • procedimenti disciplinari, mediante attività di supporto all’ufficio competente (UPD);
  • gestione delle procedure per le progressioni economiche orizzontali;
  • estinzione del rapporto di lavoro;
  • disciplina dei buoni pasto e del trattamento di missione del personale dell’Ente;
  • acquisizione dei servizi dei buoni pasto e di gestione integrata delle trasferte e gestione dei relativi contratti;
  • applicazione della normativa in materia di incompatibilità e gestione dell’anagrafe delle prestazioni;
  • gestione delle posizioni assicurative territoriali e coperture dei rischi assicurativi per il personale, ivi comprese gli infortuni e le malattie professionali;
  • adempimenti connessi alle rilevazioni PerLaPA;
  • acquisizione e coordinamento dei servizi assicurativi regionali e gestione delle polizze di responsabilità civile e patrimoniale dell’Ente e del servizio di brokeraggio;
  • rapporti con il broker;
  • gestione, d’intesa con il Settore competente in materia di rapporti con le autonomie locali, degli aspetti economici del personale trasferito i sensi della L.R. 23/2015, sia per le funzioni affidate alla gestione diretta o alla gestione di APL sia per quelle confermate in capo alle Province piemontesi e alla Città metropolitana.