Tipologia di contenuto
Scheda informativa

Strategia Urbana “Novara: più abitanti, più ricchezza, più bellezza”

Rivolto a
Cittadini
Enti pubblici

La Strategia di Novara mira a trasformare la città in un luogo accessibile e generatore di turismo, attraverso una rivalutazione dell’immagine urbana tesa a favore i processi di sviluppo, anche mediante il recupero e la trasformazione dei grandi contenitori urbani abbandonati o sottoutilizzati in luoghi della creatività e della conoscenza.

Motto della Strategia è “Novara: più abitanti, più ricchezza, più bellezza”: a fronte di una diminuzione negli ultimi anni della popolazione ed un suo progressivo invecchiamento, emerge la necessità di invertire questo trend realizzando degli interventi per la crescita di giovani e famiglie.

Attraverso la valorizzazione del proprio patrimonio naturale e culturale la città di Novara intende ottenere non solo una serie di ricadute positive sull’economia in termini di PIL e di ricchezza procapite, considerati presupposti per lo sviluppo del territorio, ma anche un miglioramento della bellezza della città, in termini di cura, decoro, pulizia, sicurezza, offerta culturale e qualità ambientale.

Nell’ambito della Strategia ad oggi sono state approvate da Regione le seguenti operazioni selezionate dall’Autorità Urbana di Novara:

 

    CASTELLO VISCONTEO SFORZESCO

    Contributo concesso: euro 125.223,00 a fronte di un investimento ammissibile pari ad euro 156.528,75

    Contributo concesso: euro 422.083,97  a fronte di un investimento ammissibile pari ad euro 527.604,96 .

    Contributo concesso: euro  4.408.827,66 a fronte di un investimento ammissibile pari ad euro 5.511.034,58.

     

    Monitoraggio e interventi strutturali CUPOLA di SAN GAUDENZIO

     

    Contributo concesso: euro  52.000,00 a fronte di un investimento ammissibile pari ad euro 78.678,22

    Contributo concesso: euro 160.591,97 a fronte di un investimento ammissibile pari ad euro 204.830,36

     

    PALI INTELLIGENTI

    Contributo concesso: euro 320.299,62 a fronte di un investimento ammissibile pari ad euro 400.374,52 .

    Contributo concesso: euro 159.042,01 a fronte di un investimento ammissibile pari ad euro 198.802,51

    Contributo concesso  euro 162.121,23, a fronte di un investimento ammissibile  pari a euro 265.750,00.
     
     
    CASERMA PASSALACQUA
     
    Contributo concesso  euro 1.398.251,30, a fronte di un investimento ammissibile pari a euro 1.871.271,47