Tipologia di contenuto
Scheda informativa

Farmaci sottoposti a Registro di monitoraggio AIFA

Rivolto a
Cittadini
Imprese e liberi professionisti
Terzo settore

I Registri dei farmaci sottoposti a monitoraggio rappresentano uno strumento di governo dell’appropriatezza prescrittiva e di controllo della spesa farmaceutica sviluppato dall’Agenzia Italiana del Farmaco. I Registri di monitoraggio coinvolgono decine di aree terapeutiche e specialistiche e varie figure: l’AIFA, le Regioni, i medici e i farmacisti.

I farmaci sottoposti a monitoraggio nella maggior parte sono ad alto costo, biologici, innovativi, spesso con procedura autorizzativa centralizzata e con limitazione dei Centri prescrittori.

Il sistema di monitoraggio prevede la partecipazione attiva delle Regioni e delle ASR e un processo di accreditamento a cascata:

  • le Regioni hanno il compito di approvare le utenze dei Direttori Sanitari e di individuare i centri prescrittori dei medicinali
  • ai Direttori Sanitari compete l’abilitazione e il controllo delle utenze dei medici e dei farmacisti dell’Azienda di appartenenza
  • ai medici e ai farmacisti compete la presa in carico dei pazienti e la dispensazione del medicinale.