Tipologia di contenuto
Scheda informativa

Obiettivo Orientamento Piemonte

Rivolto a
Cittadini
Enti pubblici
Imprese e liberi professionisti
Terzo settore

Il sistema di orientamento della Regione Piemonte, per aiutare adolescenti e giovani a scegliere il proprio percorso nei vari cicli di studio e nelle prime fasi della vita professionale.

La Regione Piemonte ha attivato da alcuni anni l’intervento Obiettivo Orientamento Piemonte (OOP), che prevede un sistema di servizi di orientamento integrati con insegnanti e formatori del territorio per supportare le ragazze e i ragazzi (e le loro famiglie) nelle scelte dei percorsi scolastici e formativi e nello sviluppo di competenze orientative.

I principali strumenti di OOP sono:

  • rete di oltre 100 sportelli territoriali gratuiti
  • colloqui e consulenze individuali;
  • seminari informativi e percorsi di educazione alla scelta nelle scuole secondarie di I e II grado (medie e superiori);
  • guide di orientamento on-line;
  • ricerca mirata di informazioni utili a sostenere le scelte;
  • iniziative di contrasto alla dispersione scolastica.
  • palinsesto Open days e saloni di orientamento (nell'autunno 2019 verrà pubblicato il nuovo palinsesto relativo all'a.s. 2019/2020)

L’intervento si sviluppa sui territori grazie anche alla costante collaborazione con l’ufficio scolastico regionale del Piemonte e con Agenzia Piemonte Lavoro e naturalmente con le loro articolazioni territoriali (uffici scolastici territoriali e centri per l’impiego).

Nel 2019 la Regione Piemonte ha elaborato la prima versione del documento “Linee guida regionali orientamento adolescenti e giovani”, che si propone di tracciare e sintetizzare le buone prassi per lo svolgimento di un’attività di orientamento ottimale a partire delle scuole elementari per arrivare all’età adulta. Tale documento è in costante evoluzione e si propone di raccogliere e sistematizzare tutte le iniziative efficaci che emergono dal territorio, sia attraverso gli stessi interventi regionali, sia valorizzando sperimentazioni derivanti da altri enti e da altre fonti di finanziamento.