Tipologia di contenuto
Scheda informativa

L’offerta formativa nelle scuole secondarie di secondo grado

Rivolto a
Cittadini
Enti pubblici
Terzo settore

Definizione degli indirizzi di studio, articolazioni e opzioni delle scuole secondarie di secondo grado statali

L’offerta formativa delle scuole secondarie di secondo grado statali  è definita dalla Regione Piemonte annualmente attraverso l’approvazione del Piano regionale dell’offerta formativa,

Il piano individua gli indirizzi di studio, le articolazioni e opzioni dei Licei, degli Istituti Tecnici e degli Istituti Professionali che le singole scuole possono attivare.

Di fronte ai vari mutamenti in corso, l’offerta formativa deve offrire una gamma di opportunità che tenga conto della reale domanda territoriale, così da armonizzare le esigenze educative personali alle specifiche esigenze formative necessarie allo sviluppo economico del territorio e ad una migliore occupabilità dei giovani.

Per queste ragioni la programmazione regionale è attuata sulla base dei principi di:

  • efficienza ed efficacia della distribuzione territoriale dell’offerta, al fine di evitare sovrapposizioni e concorrenzialità fra gli istituti scolastici;
  • garanzia di un’offerta formativa sostenibile in rapporto alle risorse disponibili e stabile nel lungo periodo, al fine di garantire la qualità del servizio
  • contrasto della dispersione scolastica.

La Regione Piemonte  approva il Piano regionale della programmazione dell’offerta formativa, che  riconduce a livello unitario i Piani del territorio, dopo aver valutato la rispondenza alle Linee guida ed ai criteri, contenuti nel proprio atto di indirizzo, delle proposte approvate da Province e Città Metropolitana sulla base delle richieste  avanzate dalle istituzioni scolastiche del II ciclo.

Atto di indirizzo e criteri per la definizione dell’offerta formativa

Piano dell'offerta formativa a.s. 2019/20

Contatti

Riferimento
Federica Bono
Telefono
+39 011 4326412
Email
federica.bono@regione.piemonte.it