Attività integrative di mobilità transnazionale: riaperto lo sportello per la presentazione delle domande

Creato il
18 Gennaio 2019

Fino al 28 giugno 2019 si possono presentare le domande relative alle attività integrative di mobilità transnazionale

È stato riaperto lo sportello di presentazione delle domande per accedere al finanziamento di servizi aggiuntivi, nell'ambito della realizzazione all’estero di tirocini curriculari.

Bando a gestione regionale per la presentazione di attività integrative di mobilità transnazionale

Negli interventi ammissibili, sono inclusi i percorsi formativi approvati e finanziati nell'ambito della direttiva Mercato del Lavoro annualità 2018-2019, della direttiva per la Programmazione integrata del Sistema formativo tecnico-professionale annualità 2017-2018 e 2018-2019; sono invece escluse le attività di tirocinio all’estero già autorizzate ai sensi della direttiva Garanzia Giovani (DGR n. 34-521 del 03/11/2014 modificata dalla DGR n. 11-2908 del 15/02/2016).