Tipologia di contenuto
Scheda informativa

PSR 2014-2020, Operazione 16.4.1 Filiere corte, mercati locali e attività promozionali

Rivolto a
Enti pubblici
Imprese e liberi professionisti
Terzo settore

L'Operazione 16.4.1 promuove la cooperazione, sia orizzontale che verticale, tra produttori agricoli/agroalimentari e altri soggetti della filiera agroalimentare, finalizzata alla realizzazione ed allo sviluppo delle filiere corte e/o dei mercati locali, anche attraverso la loro promozione a raggio locale. L'Operazione intende contribuire al miglioramento della competitività aziendale e a rafforzare il ruolo dei produttori primari all’interno della filiera, tramite la cooperazione all’interno delle filiere e tra le stesse, facilitando l’accesso diretto ai mercati di riferimento.

Il sostegno, pertanto, è finalizzato a promuovere modelli di cooperazione nuovi ed innovativi che siano in grado di innescare nel territorio di riferimento dei processi virtuosi, con l’obiettivo di favorire l’avvio e lo sviluppo di azioni di cooperazione volte a sopperire alle debolezze della filiera corta individuate anche dal Briefing settembre 2016 del EPRS (European parliamentary research service) attraverso:

  • lo sviluppo nei consumatori e negli operatori del senso di fiducia e di appartenenza ad un territorio specifico, promuovendone l’identità e consolidando le relazioni tra gli operatori locali;
  • il sostegno alla qualità delle produzioni e alla creazione di nuovi sbocchi di mercato ampliando l’assortimento offerto ai consumatori;
  • l’incremento del valore aggiunto ricadente sui produttori attraverso il rafforzamento del rapporto tra produttori e consumatori e produttori e intermediari, anche attraverso forniture organizzate in forma collettiva verso ristoranti e negozi locali nonché altre forme innovative di vendita quali GAS;
  • lo sviluppo economico di aree marginali anche attraverso l’offerta organizzata delle produzioni locali vendute direttamente in loco ai turisti.

La sottomisura si colloca nella Priorità 3 nell’ambito della Focus Area 3A e risponde anche agli obiettivi trasversali relativi all’ambiente e all’innovazione.

Bandi e graduatorie

NOTE AL BANDO 1/2019

DOMANDA DI PREISCRIZIONE AL BANDO: va presentata a decorrere dal giorno di approvazione del presente bando ed entro e non oltre il 11/04/2019 ore 23.59.59, compilando il file relativo alla PREISCRIZIONE. Al termine della compilazione bisognerà inviare il form all’indirizzo PEC: valorizzazione.agroalimentare@cert.regione.piemonte.it
Il form compilato e la sua ricevuta di consegna, dovranno essere allegati in upload alla Domanda di sostegno.

DOMANDA DI SOSTEGNO: deve essere presentate a decorrere dal giorno 29/04/2019 AL 30/05/2019 ore 23.59.59 con trasmissione telematica esclusivamente attraverso l’apposito servizio on-line del sistema informativo agricolo piemontese (SIAP) “PSR 2014-2020 - Procedimenti”, pubblicato sul portale www.sistemapiemonte.it, nella sezione “Agricoltura - Finanziamenti, contributi e certificazioni”.

Allegati

Testo misura 16 da PSR vigente
File pdf - 276.46 KB
FAQ integrative del bando
File pdf - 173.63 KB

Contatti

Riferimento
Daniela Scarzello
Email
daniela.scarzello@regione.piemonte.it