Tipologia di contenuto
Scheda informativa

Progetto Tsunami

Rivolto a
Cittadini

Modalità innovative di inserimento lavorativo di persone con disagio psichico

La Regione Piemonte, con il sostegno dell’Unione Europea, è capofila di un progetto sperimentale per un nuovo modello di inserimento lavorativo di persone con disabilità.

Il progetto, che si concluderà nel mese di ottobre 2019, prevede che ogni nuova persona iscritta al collocamento mirato in base alle L.68/99 venga affiancata da un operatore qualificato (job coach) in una prima fase di orientamento,  a cui far seguire una esperienza di tirocinio in aziende del territorio.

Il progetto è finanziato dalla Commissione europea attraverso il programma PROGRESS; i tirocini, erogati dall’Agenzia Piemonte Lavoro, sono finanziati dalla Regione Piemonte attraverso il Fondo regionale disabili.

I Centri per l'Impiego coinvolti
  • Alba (CN)
  • Asti
  • Borgosesia (VC)
  • Casale Monferrato (AL)
  • Chivasso (TO)
  • Ciriè (TO)
  • Ivrea (TO)
  • Novi Ligure (AL)
  • Novara
  • Orbassano (TO)
  • Rivoli (TO)
  • Saluzzo (CN)
  • Torino
  • Tortona (AL)
  • Vercelli
I vantaggi per l'azienda
  • partecipare a un progetto innovativo di politiche del lavoro
  • contribuire a un mercato del lavoro più accessibile e inclusivo
  • accogliere e formare una persona per un periodo di tirocinio della durata di tre o sei mesi, part time o full time
  • beneficiare dell’indennità di partecipazione del tirocinio, totalmente a carico del progetto
  • assolvere l’obbligo legato alle L.68/99 sul collocamento mirato
  • usufruire di sgravi contributivi per l’assunzione di persone con disabilità 
I partner di progetto

Regione Piemonte – Direzione Coesione Sociale, soggetto coordinatore

ASVAPP - Associazione per lo sviluppo della valutazione e l’analisi delle politiche pubbliche

APL - Agenzia Piemonte Lavoro

Inforcoop

Fondazione Adecco per le pari opportunità

Foundation Economie & Cultuur CREARE- Olanda

Kairos Mestieri – Impresa Sociale srl

    Contatti

    Riferimento
    Per contatti
    Telefono
    011 4324865