Tipologia di contenuto
Scheda informativa

Case popolari

Rivolto a
Cittadini
Enti pubblici
Imprese e liberi professionisti

Modalità e requisiti per ottenere l’assegnazione di una casa popolare

Per ottenere l’assegnazione di un alloggio popolare (edilizia sociale sovvenzionata) occorre partecipare ad un bando di concorso emesso dal Comune in cui sono situati gli alloggi.

Per poter partecipare al bando occorre essere residente o prestare attività lavorativa da almeno tre anni nel Comune che lo emette o in uno dei Comuni del medesimo ambito territoriale.

Occorre, inoltre, non essere proprietari di altre abitazioni adeguate al nucleo ed essere in possesso di un indicatore ISEE non superiore al limite stabilito. Il limite viene aggiornato annualmente e quello relativo all’anno 2018 è pari a € 21.034,41.

I Comuni possono, inoltre, assegnare una percentuale di alloggi al di fuori dei bandi, a favore di nuclei in situazione di emergenza abitativa.

Contatti

Riferimento
Settore Edilizia Sociale
Indirizzo
via Bertola, 34 - Torino
Telefono
011 432 23888
Email
ediliziasociale@regione.piemonte.it
PEC
ediliziasociale@cert.regione.piemonte.it