Tipologia di contenuto
Scheda informativa

Fondo sociale regionale

Rivolto a
Cittadini
 

Il Fondo sociale rappresenta un intervento della Regione per fornire un aiuto a quei soggetti che sono in difficoltà nel pagamento del canone o dei servizi accessori.

I destinatari sono gli assegnatari di alloggi di edilizia sociale, in possesso dei requisiti previsti.

Ogni anno vengono stanziate risorse regionali che vengono poi ripartite dalla struttura competente alle rispettive Agenzie Territoriali per la Casa o ai Comuni gestori in proprio di alloggi di edilizia sociale.

La domanda di contributo da parte degli assegnatari deve essere presentata alle ATC o ai Comuni (solo nel caso di Comuni gestori in proprio). Occorre presentare l'ISEE.

Possono partecipare ai bandi regionali tutti i Comuni con alloggi di edilizia sociale. Si fa riferimento a contributi per gli assegnatari di alloggi di edilizia sociale in oggettive condizioni di difficoltà nel pagamento del canone di locazione e dei servizi accessori.

 Beneficiari: Assegnatari di alloggi di edilizia sociale in condizione di morosità incolpevole.

Requisiti di accesso:

- essere in possesso di un ISEE non superiore a euro 6.241,67 (tale limite vale per il Fondo morosità 2016, viene aggiornato ogni anno)

- aver corrisposto all’ente gestore (ATC o Comune), su base annua, una somma stabilita dalla Giunta regionale (quota minima)

Criterio di ripartizione: La disponibilità annua del fondo è ripartita dal Settore regionale competente tra gli enti gestori in misura proporzionale all’ammontare della morosità incolpevole comunicata.

Ammontare del contributo: Il contributo è riconosciuto, sotto forma di riduzione della morosità incolpevole, dai rispettivi enti gestori.

Quota minima da corrispondersi da parte degli assegnatari di alloggi sociali per il riconoscimento della condizione di moroso incolpevole:

Per l'anno 2017 è stato previsto che tale somma fosse pari al 14% del reddito (reddito dell'anno 2016). In caso di reddito pari a zero, la somma da corrispondere è pari a euro 480,00.

Contatti

Riferimento
Piergiorgio Dvornicich
Indirizzo
Piazza Piemonte, 1 - 10127 Torino
Telefono
011 4321454
Email
piergiorgio.dvornicich@regione.piemonte.it