Tipologia di contenuto
Scheda informativa

Consorzi di operatori turistici

Rivolto a
Cittadini
Enti pubblici
Imprese e liberi professionisti
Terzo settore

I consorzi di operatori turistici sono organizzazioni private composte prevalentemente da imprese turistiche a cui si aggiungono soggetti privati che perseguono finalità di interesse culturale e turistico.

La Regione riconosce i consorzi di operatori turistici costituiti da un numero minimo di cinquanta soci che gestiscono almeno mille posti letto complessivi in strutture ricettive del Piemonte, tale limite viene ridotto a duecentocinquanta posti per i comuni montani o per i territori dove non vi sia una tale disponibilità minima.

I Consorzi operano attraverso programmi e progetti orientati alla gestione, allo sviluppo e alla qualificazione del prodotto turistico e dell'offerta, ai fini della commercializzazione turistica delle attività dei propri consorziati, compresa la prenotazione di servizi turistici.

I consorzi di operatori turistici riconosciuti, attualmente 14, possono beneficiare di contributi specifici in proporzione al numero di associati con sede nell'ambito territoriale turisticamente rilevante oggetto dell'intervento.

La domanda di riconoscimento del consorzio di operatori turistici di rilevante interesse regionale deve essere inoltrata alla Direzione Promozione della Cultura,  del Turismo  e  dello Sport della Regione Piemonte - Settore Attività Turistiche, Promozione dello Sport e del Tempo Libero entro il 31 marzo di ogni anno. Il riconoscimento avviene ai sensi dell’art. 18 della l.r. 11 luglio n. 14, se il richiedente è in possesso dei requisiti stabiliti con deliberazione della Giunta Regionale 15 maggio 2017, n. 21-5049 e relativo allegato. 

 

Contatti

Riferimento
Gaetano Di Blasi
Email
gaetano.diblasi@regione.piemonte.it
Riferimento
Daniela Lanza
Email
daniela.lanza@regione.piemonte.it
The website encountered an unexpected error. Please try again later.