Tipologia di contenuto
Scheda informativa

Rifugi escursionistici

Rivolto a
Cittadini
Enti pubblici
Imprese e liberi professionisti
Terzo settore

Offrono mediante gestore accoglienza e ristoro agli utenti della montagna.

Sono situati in zone montane raggiungibili attraverso strade aperte al traffico ordinario, impianti di risalita a fune o a cremagliera.

Gli immobili da destinare a rifugio escursionistico devono avere una destinazione urbanistica turistico-ricettiva nel rispetto degli strumenti di pianificazione urbanistica territoriale.

Il gestore di un rifugio escursionistico deve essere in possesso dei seguenti requisiti:

  • conoscenze ambientali della zona e del territorio di riferimento, delle vie di accesso al rifugio ed ai rifugi limitrofi;
  • capacità di assistenza sanitaria in caso di primo soccorso, con riferimento anche alle specificità del soccorso in ambiente alpino.

In caso di gestione indiretta del rifugio, il gestore è, altresì, individuato, sulla base di:

  • titoli di qualificazione che possano valorizzare le funzioni di gestione della struttura;
  • qualità del piano di iniziative rivolto ai clienti per promuovere, integrare e valorizzare l'offerta turistica della struttura;
  • conoscenza della lingua francese o inglese o tedesca quale requisito preferenziale.

Allegati

scheda_tecnica_rifugi_escursionistici.pdf
File pdf - 21.97 KB

Contatti

Riferimento
Barbara Bar
Email
barbara.bar@regione.piemonte.it