Tipologia di contenuto
Scheda informativa

Cinema

Rivolto a
Enti pubblici
Terzo settore

I finanziamenti regionali, le leggi, i bandi, i progetti di promozione e diffusione del settore cinematografico

Piemonte Film TV Fund : sostegno alle imprese di produzione audiovisiva, cinematografica e televisiva - anno 2021 prima sessione

Presentazione domande da venerdì 7 maggio a lunedì 7 giugno 2021

Testo del bando e informazioni al seguente link

 

 

Esiti del bando di finanziamento 2020 e modulistica di rendicontazione

Gli esiti del bando unico di finanziamento 2020 a sostegno delle istanze relative alla promozione delle attività culturali, del patrimonio linguistico e dello spettacolo – insieme alla modulistica di rendicontazione (reperibile alla voce ALTRI ALLEGATI) – sono consultabili e scaricabili al seguente link

Esiti del bando di finanziamento 2019 e modulistica di rendicontazione

Gli esiti del bando di finanziamento 2019 a sostegno delle istanze relative alle attività cinematografiche, audiovisive e multimediali - insieme alla modulistica di rendicontazione (reperibile alla voce ALTRI ALLEGATI) – sono consultabili e scaricabili al seguente link

Il Sistema Cinema

La Regione Piemonte ha avviato, anche grazie alla proficua collaborazione con la Città di Torino e con i principali enti e istituzioni piemontesi, un vero e proprio Sistema Cinema, i cui capisaldi possono essere individuati nel Museo Nazionale del Cinema, nel Torino Film Festival e nella Film Commission Torino Piemonte.

Promozione della cultura cinematografica

La Regione concede contributi a Enti locali e altre Pubbliche Amministrazioni, enti, istituti, fondazioni, associazioni culturali e soggetti ad essi assimilabili, ivi comprese imprese sociali, onlus e società cooperative a mutualità prevalente attraverso bandi annuali.

Sono ammissibili progetti relativi a rassegne o festival, premi o concorsi cinematografici, laboratori, formazione del pubblico, incontri, mostre, workshop, seminari e conferenze, attività editoriali in materia di cinema e audiovisivo. Le attività ammesse devono svolgersi sul territorio regionale.

Sostegno alla produzione

In particolare la Film Commission Torino Piemonte, costituita dalla Regione Piemonte e dal Comune di Torino, è divenuta l’indiscusso punto di riferimento per la crescita dell’industria audiovisiva nel nostro territorio.
Il ruolo peculiare delle Film Commission nello sviluppo del comparto è sancito anche dalla Legge sul Cinema (Legge 14 novembre 2016, n. 220), riconoscendone le finalità di pubblico interesse industriale e di sviluppo culturale.

● Il Creative Europe Desk (CED) Media Torino offre un servizio gratuito di consulenza e assistenza alle imprese del settore cinema e dell'audiovisivo, con il supporto finanziario dell’Unione Europea, il cofinanziamento del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali, della Regione Piemonte e della Città di Torino.

L’unicità e la specificità di questa presenza istituzionale sul nostro territorio e il rilevante interesse pubblico in termini di visibilità, valorizzazione e innovatività culturale hanno determinato la Regione all’instaurazione di un rapporto convenzionale con l’Istituto Luce Cinecittà s.r.l. di Roma, che gestisce gli uffici MEDIA di Torino, Roma e Bari, valutando che la presenza di un Desk europeo costituisca una preziosa opportunità per questo territorio.

Piemonte Film Tv Fund – Sostegno alle imprese di produzione audiovisiva, cinematografica e televisiva

Rivolto alle micro, piccole e medie imprese, il Fondo ha come obiettivo il supporto alle imprese operanti nel settore della produzione audiovisiva, cinematografica e televisiva, favorendone l’attrazione e l’incremento di investimenti idonei a sviluppare l’indotto e l’occupazione. Tale obiettivo viene perseguito attraverso la concessione di contributi a fondo perduto da un minimo di 30 mila ad un massimo di 200 mila euro.

Il Fondo ha una dotazione complessiva di 4,5 milioni per il triennio 2018-2020, nell’ambito dei fondi FESR all’interno dell’Asse III (Competitività dei sistemi produttivi)

 

Esercizio cinematografico

Con il fine di disciplinare le modalità di autorizzazione alla realizzazione, trasformazione ed adattamento di immobili da destinare a sale ed arene cinematografiche, nonché alla ristrutturazione di sale ed arene già in attività, anche al fine di razionalizzare la distribuzione sul territorio delle diverse tipologie di strutture cinematografiche, la Regione Piemonte ha approvato la Legge regionale 28 dicembre 2005, n. 17 "Disciplina della diffusione dell'esercizio cinematografico del Piemonte" ed il suo regolamento attuativo emanato con D.P.G.R. n. 4/R del 30 maggio 2006.

Allegati

por-fesr_det_285_del_16.07.2018.pdf
File pdf - 1.95 MB

Contatti

Riferimento
Morena Rabottini - Settore Promozione delle Attività culturali, del Patrimonio linguistico e dello Spettacolo
Telefono
011.4322843
Email
morena.rabottini@regione.piemonte.it
PEC
attivitaculturali@cert.regione.piemonte.it
Riferimento
Angelo Gilardi (bandi Piemonte Film TV Fund) - Settore Promozione delle Attività culturali, del Patrimonio linguistico e dello Spettacolo
Telefono
011.4323208
Email
angelo.gilardi@regione.piemonte.it
PEC
attivitaculturali@cert.regione.piemonte.it