Tipologia di contenuto
Scheda informativa

Consulta dell'emigrazione

Rivolto a
Cittadini
Enti pubblici
Imprese e liberi professionisti
Terzo settore

I compiti della Consulta per l'emigrazione

La consulta per l'emigrazione è stata istituita con legge regionale 9 gennaio 1987, n. 1 al fine di promuovere iniziative a tutela dei lavoratori emigrati e delle loro famiglie e a rinsaldare i rapporti tra gli emigrati piemontesi e la Regione Piemonte.

La consulta per l'emigrazione è istituita, con decreto del Presidente della Giunta regionale, ad inizio di ogni legislatura e resta in carica per la durata della legislatura; è presieduta dal Presidente della Giunta ed è composta dai rappresentanti delle associazioni, degli enti e degli organismi che si occupano a livello nazionale ed internazionale di emigrazione e si riunisce per esaminare ed esprimere parere sulle richieste di contributi, rivolte alla regione, in materia di emigrazione.

Al momento i compiti della Consulta sono sospesi per mancanza di fondi.

Contatti

Riferimento
Settore affari internazionali e cooperazione decentrata
Indirizzo
piazza Castello 165, 10121 Torino
Email
emigrazione@regione.piemonte.it
PEC
gabinettopresidenza-giunta@cert.regione.piemonte.it
The website encountered an unexpected error. Please try again later.