Valutazioni ambientali - Dal 1 luglio oneri istruttori e nuovo servizio per la presentazione delle istanze

Data notizia

1) Oneri istruttori

Con d.g.r. n. 21-8755 del 10 giugno 2024 sono stati recepiti gli oneri istruttori per le istanze di VIA e di VAS di competenza di Regione Piemonte di cui all’art. 12 della l.r. 13/2023 “Nuove disposizioni in materia di valutazione ambientale strategica, valutazione di impatto ambientale e autorizzazione ambientale integrata. Abrogazione della legge regionale 14 dicembre 1998, n. 40”.

Le modalità per il pagamento sono definite nel relativo Allegato A.

Pertanto da lunedì 1 luglio 2024 le relative istanze dovranno essere corredate anche da:

2) Nuovo servizio digitale per la presentazione delle istanze on-line

Da lunedì 1 luglio 2024 sarà possibile presentare le istanze di Verifica di assoggettabilità a VIA e di VIA di competenza della Regione Piemonte unicamente utilizzando il nuovo servizio digitale.

I criteri e le modalità tecniche per la presentazione delle istanze sono riportati nell’Allegato A alla d.g.r. n. 15-8403 del 8 aprile 2024.

Il nuovo servizio sostituirà l’attuale servizio PIVIA che sarà disponibile fino alle ore 12.00 di venerdì 28 giugno.

Saranno gestite con l’attuale servizio PIVIA unicamente le istanze perfezionate e trasmesse prima dell’attivazione del nuovo servizio; per tali procedimenti in corso, l’eventuale trasmissione di documentazione integrativa potrà avvenire con le modalità che saranno comunicate ai proponenti interessati.