Tipologia di contenuto
Scheda informativa

Programmi di finanziamento in materia di rifiuti

Rivolto a
Cittadini
Enti pubblici
Imprese e liberi professionisti
Terzo settore

La Regione sostiene finanziariamente l’attuazione di interventi e misure per il raggiungimento degli obiettivi della pianificazione regionale in materia di rifiuti tramite appositi Programmi di finanziamento. Le risorse derivano principalmente dal gettito del tributo speciale per il deposito in discarica di rifiuti (ecotassa) (L.r. n. 1/2018 articolo 38).

Programma di finanziamento per incrementare la raccolta differenziata e diminuire la produzione di rifiuti indifferenziati residuali

In attuazione della pianificazione regionale in materia di rifiuti urbani, la Regione ha approvato un Programma di finanziamento, per gli anni 2017-2020, a sostegno di progetti che consentono di incrementare la raccolta differenziata e diminuire il quantitativo di rifiuto indifferenziato per il raggiungimento degli obiettivi al 2020 (raccolta differenziata almeno del 65%, produzione rifiuto indifferenziato residuo inferiore a 159 kg/ab*anno).

Possono beneficiare del contributo i Consorzi per la gestione dei rifiuti urbani.

Sono finanziabili progetti per riorganizzare i servizi di raccolta rifiuti (passaggio da raccolta stradale a raccolta domiciliare), progetti per gestire in loco la frazione organica (compostaggio di prossimità e compostaggio di comunità), progetti per la tariffazione puntuale, progetti di realizzazione o ampliamento di centri di raccolta rifiuti.

Al finanziamento del Programma sono destinati 9 mln € che derivano dal gettito del tributo speciale per il deposito in discarica dei rifiuti. Il 40% è riservato al Consorzio della Città di Torino, tramite Accordo di Programma, per l’estensione della raccolta domiciliare dei rifiuti ad almeno 50.000 ulteriori abitanti rispetto a quanto previsto dalla Città entro il 2019.

Seconda fase del programma di finanziamento

Criteri di finanziamento:

D.G.R. 21 settembre 2018, n. 31-7569 

Attuazione della pianificazione regionale in materia di rifiuti urbani. DD.GG.R.R. n. 85-5516 del 3 agosto 2017 e n. 38-5757 del 9 ottobre 2017. Approvazione di modifiche ed integrazioni ai criteri per la predisposizione del programma quadriennale di finanziamento a favore dei Consorzi per la gestione dei rifiuti - anni 2017-2020.

Per prendere visione del bando

D.D. 18 Ottobre 2018, n. 381 Approvazione secondo avviso di avvio del Programma di finanziamento oppure in Bandi

Prima fase del programma di finanziamento

Criteri di finanziamento:

D.G.R. 3 Agosto 2017, n. 85-5516 L.r. n. 24/2016, art 19 e s.m.i.
Attuazione della pianificazione regionale in materia di rifiuti urbani. Approvazione criteri e modalita' per la predisposizione di un programma di finanziamento agli enti locali - anni 2017-2019

D.G.R. 9 Ottobre 2017, n. 38-5757 L.r. n. 24/2016, art 19.
Integrazioni alla D.G.R. n. 85-5516 del 3 agosto 2017. Attuazione della pianificazione regionale in materia di rifiuti urbani. Approvazione di criteri per la predisposizione di un programma di finanziamento agli enti locali - anni 2017-2019. 

Per prendere visione del bando

Elenco progetti finanziati

Accordo di Programma Regione Piemonte, Città di Torino e AMIAT spa

 

Finanziamento per progetti di prevenzione e riduzione della produzione di rifiuti

Come prima attuazione della pianificazione regionale in merito alla prevenzione della produzione di rifiuti, la Regione ha approvato un finanziamento – per gli anni 2016 e 2017 - a favore di Comuni singoli e Consorzi per la gestione dei rifiuti urbani per progetti di diffusione dell’autocompostaggio effettuato da utenze domestiche e non domestiche, secondo modalità che consentano l’inserimento nel calcolo della raccolta differenziata dei quantitativi di scarti organici così trattati.

Al finanziamento del programma sono state destinate le risorse derivanti dal gettito del contributo per il recupero energetico dei rifiuti di provenienza extraregionale (L.r. n. 6/2016 articolo 20).

Criteri di finanziamento

D.G.R. n. 23-4148 del 2 novembre 2016

Per prendere visione del bando

Elenco progetti finanziati

FAQ Bando autocompostaggio (aggiornate al 2017)

The website encountered an unexpected error. Please try again later.