Filtra per direzione

A1700A - AGRICOLTURA E CIBO

Direzione
Responsabile
Paolo Balocco
Recapiti
Indirizzo

Corso Stati Uniti 21
Torino

Materie di competenza

Compete alla Direzione l'assistenza tecnica alla Giunta regionale per l'esercizio delle funzioni di definizione degli obiettivi e dei programmi, la gestione dei rapporti con lo Stato, gli enti delegati e gli enti strumentali; il raccordo per l’elaborazione e la gestione del bilancio regionale ed il monitoraggio finanziario della spesa in agricoltura; la definizione di misure per la semplificazione e la razionalizzazione delle procedure; l’Osservatorio Regionale sulla Fauna Selvatica; lo sviluppo e la gestione del Sistema Informativo Agricolo Piemontese - SIAP; il Tavolo regionale vitivinicolo. Coordina l’attività dei settori dell’agricoltura e il rapporto con le altre direzioni relativamente al cibo quale prodotto finale della filiera agricola.
Compete, infine, alla Direzione, in conformità alle indicazioni dell'Organo di Governo, l'attività di coordinamento e indirizzo ai Settori, che ne costituiscono l’articolazione, in materia di: programmazione, monitoraggio e valutazione delle politiche agricole regionali, statali e comunitarie; valorizzazione e promozione delle produzioni agroalimentari, comprese iniziative e campagne di educazione alimentare e di informazione dei consumatori; tutela della qualità dei prodotti agroalimentari; elaborazione, monitoraggio e valutazione degli strumenti di programmazione per lo sviluppo rurale e relativo coordinamento, con particolare riferimento ai compiti assegnati all’Autorità di gestione; sviluppo, ammodernamento e potenziamento del sistema delle imprese nel settore agricolo ed agroindustriale; sviluppo dei sistemi produttivi vegetali e zootecnici e delle filiere agricole ed agroalimentari; progettazione e coordinamento dei servizi per lo sviluppo agricolo, l’assistenza tecnica, la consulenza aziendale e la dimostrazione; attuazione delle politiche agroambientali; agricoltura biologica e agricoltura ecocompatibile; fonti di energia rinnovabile nel settore agricolo e nel territorio rurale; infrastrutture irrigue e rurali; gestione delle calamità ed avversità naturali in agricoltura; servizi fitosanitari; tutela e gestione della fauna selvatica ed acquatica; il coordinamento dei servizi provinciali di antisofisticazione agroalimentare.