A1512A - Coordinamento dell'attuazione della Programmazione FSE e delle altre iniziative cofinanziate

Settore
Struttura di appartenenza
A1500A - ISTRUZIONE, FORMAZIONE E LAVORO
Responsabile
Ezio Elia
Recapiti
Indirizzo

Via Magenta 12
Torino

Materie di competenza

Compete al Settore, nel rispetto dell’indirizzo della Direzione regionale ed in conformità con gli obiettivi fissati dagli Organi di Governo, in attuazione della normativa e della programmazione, lo svolgimento delle attività in materia di:

Coordinamento dell’attuazione, monitoraggio e valutazione della programmazione FSE per rafforzare l’efficacia e la qualità degli interventi

  • raccordo con l’Autorità di Gestione e con i Settori di riferimento per la programmazione, favorendone l’integrazione e l’attuazione unitaria;
  • supporto, attraverso l’analisi e l’applicazione della pertinente normativa, all’attuazione della programmazione FSE;
  • interfaccia con le strutture tecniche UE, nazionali, locali, e predisposizione di documentazione a supporto dell’attuazione;
  • azioni di raccordo per garantire un’attuazione coordinata del FSE tra i Settori e gli Organismi Intermedi;
  • definizione e implementazione degli indicatori di output e di risultato per monitorare, rispettivamente, la realizzazione e l’efficacia della programmazione FSE e delle altre iniziative cofinanziate;
  • monitoraggio relativo allo stato attuativo dei progetti e alle caratteristiche dei partecipanti agli interventi della programmazione FSE e delle altre iniziative cofinanziate, al fine di assicurarne un adeguato presidio;
  • supporto all’Autorità di Gestione per l’istituzione del Comitato di Sorveglianza FSE e per lo svolgimento dei relativi lavori, anche ove finalizzati alla riprogrammazione in relazione agli esiti delle attività di monitoraggio e valutazione;
  • coordinamento sull’attuazione dei Piani della Valutazione della programmazione FSE, nonché assistenza alla definizione di modelli e strumenti da adottare per lo svolgimento delle relative attività al fine di assicurare che l’esercizio valutativo contribuisca a verificare l’efficacia e l’efficienza delle politiche finanziate, nonché a stimarne gli effetti;
  • interventi di integrazione con altri fondi strutturali e con altri programmi anche di livello nazionale in coerenza con quanto previsto dalla programmazione regionale.

Coordinamento funzionale delle attività afferenti ai programmi nazionali rispetto ai quali l’Autorità di Gestione è Organismo Intermedio.

Coordinamento a supporto della Direzione ed in sinergia con i Settori, per l’adesione a progetti europei nelle materie di competenza, e raccordo con le altre Direzioni per i programmi di cooperazione territoriale, regionale interregionale, transnazionale, finalizzati allo sviluppo socio economico.

Il Settore collabora con gli stakeholder interni ed esterni nelle attività di promozione, analisi, monitoraggio e valutazione nelle materie di competenza.

Si coordina e integra funzionalmente con tutti i Settori della Direzione con particolare attenzione al supporto alla programmazione e alla corretta gestione dei Programmi regionali e nazionali nelle materie di competenza.