Tipologia di contenuto
Normativa

Procedimento per la fusione e per l'incorporazione di Comuni nella Regione Piemonte

Rivolto a
Cittadini
Enti pubblici

Normativa e provvedimenti regionali inerenti il procedimento di fusione di Comuni

Il procedimento di fusione di Comuni sul territorio piemontese è normato dalle seguenti tre leggi:

  1. Legge regionale 28 settembre 2012, n. 11. Disposizioni organiche in materia di enti locali.
  2. Legge regionale 2 dicembre 1992, n. 51. Disposizioni in materia di circoscrizioni comunali, unione, incorporazione e fusione di Comuni, circoscrizioni provinciali.
  3. Legge regionale 16 gennaio 1973, n. 4. Iniziativa popolare e degli enti locali e referendum abrogativo e consultivo.

La Regione Piemonte ha inoltre provveduto a definire le modalità di rimborso delle spese sotenute dagli Enti locali per l'organizzazione e lo svolgimento dei referendum approvando le seguenti Circolari:

  • Circolare del Presidente della Giunta Regionale 13 settembre 2016, n.2/PRE/BPE, per il referendum di incorporazione;
  • Circolare del Presidente della Giunta Regionale 13 settembre 2016, n.3/PRE/BPE, per i referendum consultivi regionali.

Mentre, con la D.G.R. n. n. 52-3790 del 4 agosto 2016, sono stati definiti i criteri per determinare gli incentivi finanziari per  i Comuni che si sono istituiti a seguito di fusione o di incorporazione.

 

Atti collegati

Tipo di atto
Provvedimento interno

Tipo di atto
Provvedimento interno

Tipo di atto
Provvedimento interno

Tipo di atto
Provvedimento interno

Tipo di atto
Provvedimento interno

Tipo di atto
Provvedimento interno