Esenzioni per autoveicoli elettrici e quelli alimentati a gas metano e gas propano liquido (gpl)

Rivolto a
Cittadini
Enti pubblici
Imprese e liberi professionisti
Terzo settore

In questi casi il tuo veicolo rientra fra quelli a cui è concessa l'esenzione permanente ("a vita"). Questa esenzione opera in automatico senza necessità di alcuna domanda o comunicazione da parte del proprietario.

Dal 1° aprile 2016 per il tuo veicolo l’esenzione quinquennale ha sostituito la vecchia esenzione permanente (“a vita”): per cinque anni a decorrere dalla data di immatricolazione non pagherai il bollo; dal sesto anno scatta l’obbligo di pagamento, ma la tassa (calcolata in base alla tariffa fissa di € 2,58 per kilowatt, indipendentemente dalla categoria euro e dalla potenza) è ridotta a un quarto per i veicoli alimentati a gpl e a un quinto per quelli alimentati a gas metano.

Il tuo veicolo gode dell’esenzione quinquennale e, a partire dal sesto anno, decorre l’obbligo di pagamento. Diversamente da quanto accade per i veicoli a doppia alimentazione “originaria”, per questi veicoli (benzina/gpl o benzina/metano trasformati) si paga la tassa intera: rispetto al passato, però, la si calcola sulla base della tariffa fissa di euro 2,58 per kilowatt, indipendentemente dalla categoria euro e dalla potenza. Questa ulteriore agevolazione, in vigore a partire dal 1° aprile 2016, è l’unica novità che riguarda questa categoria di veicoli. I veicoli trasformati Euro 0 ed Euro 1, nonchè quelli di potenza superiore ai 100 kilowatt, continuano a non godere di alcuna agevolazione.

A far data dal 1/04/2016 non è più possibile ottenere nuovamente l'agevolazione.

Per questo tipo di alimentazione non sono previste agevolazioni.

Per questo tipo di alimentazione non sono previste agevolazioni.

Per questo tipo di alimentazione non sono previste agevolazioni.

Per questo tipo di alimentazione non sono previste agevolazioni.

Per questo tipo di alimentazione non sono previste agevolazioni.

Per questo tipo di alimentazione non sono previste agevolazioni.

Per questo tipo di alimentazione non sono previste agevolazioni.