Tipologia di contenuto
Scheda informativa

Orari delle attività commerciali

Rivolto a
Cittadini
Enti pubblici
Imprese e liberi professionisti

Indicazioni e disposizioni in materia di orari per le attività commerciali

Gli orari delle attività di commercio sono regolati dalle disposizioni del decreto legge 6 dicembre 2011 n. 201, entrato in vigore il 6 dicembre 2011 e convertito senza modificazioni, nella legge 23 dicembre 2011, n. 214.

In particolare la disposizione dell’art. 31 c.1, che ha modificato l’art. 3 comma 1, lettera d-bis del decreto legge 223/2006 (convertito con l. 248/2006) recita: “ai sensi delle disposizioni dell’ordinamento comunitario di tutela della concorrenza e libera circolazione delle merci e dei servizi ed al fine di garantire la libertà di concorrenza secondo condizioni di pari opportunità ed il corretto funzionamento del mercato, nonché di assicurare ai consumatori finali un livello minimo ed uniforme di condizioni di accessibilità all’acquisto dei prodotti e servizi sul territorio nazionale, ai sensi dell’art. 117, comma secondo, lettere e) ed m) della Costituzione, le attività commerciali, come individuate dal decreto legislativo 31 marzo 1998 n. 114 e di somministrazione di alimenti e bevande, sono svolte senza i seguenti limiti e prescrizioni: ....il rispetto degli orari di apertura e di chiusura, l’obbligo della chiusura domenicale e festiva, nonché quella della mezza giornata di chiusura infrasettimanale dell’esercizio”.

Pertanto la norma consente ora a tutte le attività commerciali, ovunque ubicate, di determinare liberamente gli orari di apertura e chiusura senza vincoli di chiusura festiva ed infrasettimanale, né limiti giornalieri di apertura.
Tuttavia è consentito ai comuni introdurre specifiche limitazioni all’apertura delle attività commerciali, a condizione che la limitazione sia conforme ai principi di necessità, proporzionalità e non discriminazione, e solo per un motivo imperativo di interesse generale ascrivibile alla salvaguardia, in particolare:

  • della salute;

  • dei lavoratori;

  • dell’ambiente ivi incluso l’ambiente urbano;

  • dei beni culturali;

  • della sicurezza. 

È stata pubblicata sul B.U.R. della Regione Piemonte n. 11 del 15.03.2012 la Circolare in materia di Orari delle attività commerciali. Circolare del Presidente della Giunta regionale 7 marzo 2012, n. 2/CPN “Orari delle attività commerciali - Novità normative.”

    Tutte le informazioni fornite dalla Regione Piemonte hanno lo scopo di consentire un'applicazione uniforme ed omogenea della normativa in ambito regionale.

    Contatti

    Riferimento
    Grazia Aimone
    Telefono
    0114323504
    Riferimento
    Maria Luisa Impallomeni
    Telefono
    0114324025
    Riferimento
    Juliana Cerutti
    Telefono
    0114325493