Onere per il diritto di escavazione

Creato il
09 Gennaio 2020

Sono disponibili sul Servizio Esercenti Minerari i fogli di calcolo per la determinazione dell’importo dell’onere per il diritto di escavazione previsto dall’art. 26 della l.r. 23/2016 Disciplina delle attività estrattive.

Gli importi unitari dell’onere sono stati aggiornati sulla base dell’indice ISTAT con deliberazione n. 13-8578 del  22 marzo 2019.

I file da utilizzare per la determinazione degli importi da versare sono disponibili per:

  • attività estrattive autorizzate dalla Regione Piemonte (cave in parco, miniere, cave per le opere pubbliche)
  • attività estrattive di competenza delle Province di Asti, Alessandria, Biella, Cuneo, Novara e Torino
  • attività estrattive di competenza delle Province di Verbania e Vercelli

oltre a quelli per il versamento in acconto per i soli Comuni che ne abbiano fatto richiesta.

Le modalità, le scadenze ed il calcolo degli importi da versare per l'onere per il diritto di escavazione sono disponibili nella scheda informativa Onere per il diritto di escavazione