Polo sanitario di Venaria, ad aprile si concludono i lavori

Creato il
04 Marzo 2019

Saitta "Adesso il Comune acceleri su viabilità e parcheggi”
Oggi pomeriggio sopralluogo dell’assessore e dei vertici dell’ASL TO3 al cantiere

“Il nuovo polo sanitario di Venaria è in dirittura d’arrivo: all’inizio di aprile la struttura sarà completata ed entro l’estate sarà pienamente agibile e funzionante, una volta terminato il collaudo degli impianti. Sono molto soddisfatto, se penso che il cantiere è partito meno di tre anni fa, nel maggio 2016: si tratta di un altro grande impegno mantenuto da parte della Giunta Chiamparino”.

Lo sottolinea l’assessore alla Sanità Antonio Saitta al termine del sopralluogo effettuato oggi pomeriggio al cantiere del nuovo polo sanitario di Venaria, insieme al direttore dell’Asl To3 Flavio Boraso e all’impresa costruttrice.

Con i suoi 10mila metri quadrati e tre piani fuori terra, il polo sanitario ospiterà al piano terreno il punto di primo intervento h24, gli ambulatori specialistici, la guardia medica, il Cup e il punto prelievi, al primo piano altri ambulatori e la sede del distretto, al secondo piano 40 letti di medicina e lungodegenza e il day hospital. Entro l’estate l’ASL TO3 completerà anche la gara da 750mila euro per gli arredi e la segnaletica.

“A questo punto mancano però ancora le opere che riguardano la viabilità e i parcheggi per l’accesso da via Don Sapino – aggiunge l’assessore Saitta -. Si tratta di un passaggio fondamentale per consentire ai cittadini di utilizzare la struttura: confido che il Comune di Venaria, che ha la competenza su questa parte, acceleri le procedure necessarie”.