Tipologia di contenuto
Scheda informativa

Zone carenti di assistenza primaria

Rivolto a
Enti pubblici
Imprese e liberi professionisti

Le modalità per accedere al conferimento degli incarichi di assistenza primaria: requisiti di ammissione, presentazione delle domande, criteri per la formazione delle graduatorie, pubblicazione e richieste di riesame

A seguito della conclusione delle procedure di assegnazione delle zone carenti di assistenza primaria 2019 – prima fase, si indicano di seguito le informazioni necessarie per poter concorrere per le zone carenti residue di assistenza primaria 2019.

Sono disponibili la determinazione dirigenziale di pubblicazione delle zone carenti residue 2019, l’elenco delle zone carenti residue 2019 e il modulo di domanda.

Requisiti di partecipazione

Ai sensi dell’ACN 2018 per la disciplina dei rapporti con i MMG, art. 5, c. 17, le tipologie di medici che possono presentare domanda sono:

  • i medici iscritti in una graduatoria valida per la medicina generale 2019 di altra Regione
  • i medici in possesso dell’attestato specifico di formazione in medicina generale. Il titolo deve essere posseduto alla data di scadenza per la presentazione delle domande di cui al bando pubblicato sul sito della SISAC
Metodo di graduazione
  1. i medici inseriti nella graduatoria 2019 dei MMG di altra Regione sono graduati sulla base del punteggio attribuito nella vigente graduatoria di provenienza ed in caso di pari punteggio prevalgono, nell’ordine, la minore età, il voto di laurea e l’anzianità di laurea
  2. i medici in possesso dell’attestato specifico di formazione in medicina generale sono graduati nell’ordine della minore età al conseguimento del diploma di laurea, del voto di laurea e dell’anzianità di laurea, con priorità di interpello per i medici residenti nell’ambito territoriale carente, successivamente per i residenti nell’Azienda, poi per i residenti nella Regione e da ultimo per i residenti fuori Regione
Tempi del procedimento

La fascia temporale entro la quale il presente provvedimento deve essere concluso è di 180 giorni decorrenti dalla pubblicazione del presente provvedimento sul sito della SISAC sino alla data di convocazione dei candidati per l’accettazione dell’incarico.

Presentazione delle domande

I medici interessati al conferimento degli incarichi residui di assistenza primaria 2019, dovranno presentare all’Assessorato alla Sanità, Livelli essenziali di assistenza, Edilizia sanitaria – Settore Sistemi organizzativi e Risorse umane del SSR – Ufficio Zone Carenti di assistenza primaria - Corso Regina Margherita 153/bis - 10122 - Torino, apposita domanda - in bollo da 16 euro – insieme alla modulistica allegata.  

La domanda dovrà essere spedita entro 30 giorni dalla data di pubblicazione sul sito della SISAC del link relativo alla presente pubblicazione.

Come inviare la domanda

È possibile inviare la domanda secondo le seguenti modalità:

  • raccomandata A.R. - Nel caso in cui si rendesse necessario dimostrare l’avvenuta spedizione, si suggerisce di conservare il tagliando che le Poste consegnano al momento dell’invio della raccomandata e la relativa ricevuta di ritorno
  • PEC, nel rispetto dell'art. 65, comma 1, del decreto legislativo n. 82 del 2005, al seguente indirizzo di posta: personale.sanitario@cert.regione.piemonte.it

Le domande devono essere inderogabilmente strutturate nel modo seguente:

  • esclusivamente file in formato .pdf
  • sottoscrizione con firma digitale (art. 21 D.lgs. n. 82/2005)

Condizioni di validità della firma digitale

  • la firma deve riferirsi a file nei formati indicati
  • la firma e la marca temporale devono essere "embedded" e non "detached" (il file firmato e la firma devono essere contenuti in un’unica busta-file)
  • la firma deve essere valida al momento della ricezione

Il pagamento dell’imposta di bollo deve essere effettuato con le modalità previste per i documenti informatici, prescritte dal decreto del Ministero dell’Economia e Finanze 23 gennaio 2004.

È sufficiente presentare una sola domanda: si possono indicare tutti gli ambiti territoriali per i quali si intende concorrere.

Si richiede di compilare la domanda in modo comprensibile

 

Termini per la presentazione della domanda

La scadenza per la presentazione della domanda è il 13/12/2019

Contatti

Riferimento
Alessandra Quiese
Indirizzo
Assessorato alla Sanità - corso Regina Margherita 153 bis Torino
Telefono
011/4324821
Email
alessandra.quiese@regione.piemonte.it
Note
lunedì, martedì, mercoledì e giovedì ore 10.00-12.30 e 14.00-17.30
The website encountered an unexpected error. Please try again later.