ASL TO4, esteso l'orario di apertura del Centro ISI

Creato il
01 Febbraio 2019

Il Centro di Informazione Salute Immigrati di Settimo dal 1° febbraio è aperto anche il venerdì mattina

Dal 1° febbraio il Centro ISI dell'ASL TO4 con sede a Settimo Torinese in via Leini 70 è aperto al pubblico anche ogni venerdì mattina. I nuovi orari di apertura, quindi, sono i seguenti: lunedì, mercoledì e venerdì dalle 9 alle 13.

Il servizio è rivolto ai cittadini stranieri non in regola con le norme relative all’ingresso e al soggiorno, pertanto non iscrivibili al Servizio Sanitario Nazionale e quindi privi del medico di famiglia o del pediatra di libera scelta.

Le prestazioni sanitarie offerte:

  • cure ambulatoriali e ospedaliere urgenti o essenziali, anche se continuative, per malattia e infortunio. Per “cure essenziali” si intendono le prestazioni diagnostiche e terapeutiche relative a patologie non pericolose nel breve termine, ma che nel tempo potrebbero determinare maggiore danno alla salute o rischi per la vita (complicanze, cronicizzazioni o aggravamenti)
  • tutela della gravidanza e della maternità
  • tutela della salute del minore
  • vaccinazioni previste dalla normativa nazionale e nell’ambito di interventi di prevenzione collettiva autorizzati dalla Regione e le vaccinazioni internazionali
  • profilassi, diagnosi e trattamento delle malattie infettive
  • interventi per la tossicodipendenza

Per fruire di queste prestazioni è necessario ottenere il codice STP (Straniero Temporaneamente Presente) oppure  il codice ENI (Europeo Non Iscrivibile) presso il Centro ISI. Il codice STP/ENI può essere richiesto al Centro direttamente dai cittadini stranieri interessati oppure dalle strutture sanitarie alle quali si rivolgono gli stessi cittadini stranieri non in regola. Il tesserino STP ha validità semestrale ed è rinnovabile in caso di permanenza del cittadino straniero sul territorio nazionale.

Le figure professionali presenti:

  • mediatore culturale, per l'accoglienza e le pratiche concernenti il rilascio del codice di iscrizione nell'anagrafe degli immigrati
  • infermiere, per le prestazioni infermieristiche, counselling sanitario (attività relazionale finalizzata a orientare, sostenere e sviluppare le potenzialità personali per promuovere l’autonomia nella gestione della propria salute) e orientamento ai servizi sanitari
  • medico, che effettua le visite ambulatoriali, prescrive le terapie, gli ausili, gli accertamenti diagnostici e le visite specialistiche, indica le vaccinazioni e gli altri interventi di prevenzione da effettuare, analogamente a quanto avviene negli studi dei medici di famiglia o dei pediatri di libera scelta.