L’assessore Icardi a Santo Stefano Belbo al tour organizzato dalla FIMMG

Creato il
04 Settembre 2019

"Fondamentali per il sistema sanitario, massima attenzione alle loro problematiche. I medici di base ci aiutino di più a presidiare e a rendere più efficiente la nostra sanità"

Massima disponibilità e attenzione nei confronti dei medici di medicina generale che sono il primo e fondamentale tassello del sistema sanitario nazionale. Siamo totalmente d’accordo a rivalutare il loro ruolo anche nell’ottica di contribuire ad affrontare l’emergenza pronto soccorso, riducendone gli accessi impropri. Il loro ruolo è anche fondamentale per sostenere la continuità assistenziale: l’integrazione tra ospedale e territorio passa anche attraverso la collaborazione del medico di famiglia che conosce meglio di tutti il paziente, la sua storia clinica e le sue necessità. Da parte nostra c’è la disponibilità ad intervenire, per fronteggiare le carenze dei medici di famiglia, nelle zone di montagna e scarsamente abitate, i cui abitanti hanno gli stessi diritti di chi vive nelle aree metropolitane

L’assessore alla Sanità, Luigi Icardi, è intervenuto oggi a Santo Stefano Belbo alla seconda tappa del tour organizzato dalla Fimmg nazionale per sensibilizzare i cittadini sui temi che riguardano i medici di medicina generale. Come noto, tra pochi anni esiste il rischio concreto che - a causa del pensionamento di molti medici - numerosi cittadini non possano più avere il loro medico di famiglia.

Molti dei temi posti dalla Fimmg sono nazionali: l’auspicio è che vi sia la massima attenzione da parte del Ministero della Salute. Come Regione, siamo assolutamente disponibili a fare la nostra parte