Tipologia di contenuto
Modulistica

Modulistica tirocini estivi

Rivolto a
Enti pubblici
Imprese e liberi professionisti

Modulistica da utilizzare per la richiesta di attivazione dei tirocini estivi

I tirocini estivi sono regolati da apposite convenzioni, stipulate tra il soggetto promotore e il soggetto ospitante. Alla convenzione, che può comprendere più tirocini, deve essere allegato un progetto di orientamento per ogni tirocinio sottoscritto anche dal tirocinante.
La convenzione e il progetto formativo di orientamento devono essere redatti secondo i modelli approvati con apposito provvedimento della Regione.

Il soggetto promotore deve comunicare l'elenco dei tirocini estivi  avviati compilando l'apposito modulo da inviare via pec al seguente indirizzo politichedellavoro@cert.regione.piemonte.it  indicando nell'oggetto: "tirocini estivi - DENOMINAZIONE ENTE - comunicazione di avvio MESE".

L'invio del modulo debitamente compilato e firmato, sostituirà l'invio delle copie delle Convenzioni e dei Progetti formativi di orientamento e dovrà essere effettuato alla fine del mese solare di riferimento degli avvii stessi (es. entro il 30 giugno per i tirocini estivi che avranno inizio nel mese di giugno e così per i mesi successivi).

Rimane fermo l'obbligo dell'invio del file di excel riepilogativo ai fini del monitoraggio entro il 31/10 sempre da effettuarsi all'indirizzo PEC ,  politichedellavoro@cert.regione.piemonte.it.