Bando per l’ampliamento dell’orario dei servizi comunali per l’infanzia in Piemonte. Anno 2021-2022

Data notizia

La Regione Piemonte ha pubblicato un nuovo bando per il sostegno ad attività educative pre e post nido gratuite, rivolte a bambini di età compresa tra fra i 3 e i 36 mesi e supplementari rispetto all’orario standard.

Una nuova misura della Regione a favore delle famiglie e in particolare delle donne, finanziata con 12 milioni di euro di risorse provenienti dal Fondo sociale europeo e da fondi regionali, per supportare i servizi per l’infanzia a titolarità comunale. L’obiettivo è di favorire una fruizione più flessibile e coerente con il mutamento delle condizioni lavorative e degli stili di vita attuali, ampliando l’orario dei servizi nel periodo compreso tra ottobre 2021 e luglio 2022.

Destinatari del contributo sono i Comuni, in forma singola o associata, titolari di servizi per l’infanzia come nidi, micro-nidi e sezioni primavera. L’ampliamento dell’orario, che potrà essere attivato dal lunedì al venerdì e/o il sabato mattina, dovrà essere aggiuntivo rispetto all’orario standard garantito.

I Comuni possono inoltrare domanda di contributo on line fino al 6 settembre 2021.

La pagina del Catalogo servizi on line della Regione Piemonte è dedicata alla presentazione della domanda.

Disponibile anche il video con il webinar di presentazione del bando.