Sostegno al sistema integrato di educazione e istruzione: i contributi per il 2020

Data notizia

La Regione ha approvato la tabella di riparto contenente l'elenco dei comuni beneficiari dei contributi a sostegno dei servizi di educazione e istruzione: le risorse ministeriali sono pari a 16.342.332,02 euro, mentre quelle del cofinanziamento regionale ammontano a 4.701.302,06 euro.

Sono in tutto 343 i comuni piemontesi che hanno correttamente risposto alla rilevazione informatica effettuata nel mese di luglio 2020: in base al  numero complessivo dei bambini frequentanti, censiti all’interno delle domande ammesse, nonché alle risorse ministeriali e regionali assegnate, sono risultate le seguenti quote per ciascun minore: 753,28 euro a titolo di quota ministeriale; 216,7 euro a titolo di  quota regionale, per un totale di 969,98 pro capite.

Il Settore Istruzione ha trasmesso al ministero dell'Istruzione la proposta di riparto approvata il 25 settembre scorso:  i comuni potranno utilizzare il supporto economico che riceveranno dal Ministero e dalla Regione per il sostegno dei servizi a titolarità comunale oppure per sostenere i servizi a titolarità privata presenti sul proprio territorio.

Allegati

Atto di approvazione della proposta di riparto
File pdf - 368.45 KB
Tabella riparto risorse 2020
File pdf - 85.48 KB