Tipologia di contenuto
Scheda informativa

Accordo Inail

Rivolto a
Cittadini
Imprese e liberi professionisti

Formazione aggiuntiva in materia di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro 

 

La Regione Piemonte aderisce all'Accordo quadro di collaborazione tra Inail e Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome per la realizzazione di interventi formativi aggiuntivi in materia di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro.

La formazione, finanziata con risorse messe a disposizione da Inail, è strutturata nei 14 moduli formativi (di cui al Catalogo degli interventi formativi posto in Allegato 1 all'Accordo) ed è rivolta a lavoratori e preposti di imprese operanti nei settori economici con le seguenti classificazioni ATECO:

C23 - Fabbricazione di altri prodotti della lavorazione di minerali non metalliferi

C33 - Riparazione, manutenzione ed installazione di macchine ed apparecchiature

E - fornitura di acqua, reti fognarie, attività di gestione dei rifiuti e risanamento

F41 - Costruzione di edifici

F42 - Ingegneria civile

F43 - Lavori di costruzione specializzati

 

Con la DGR 3 giugno 2024 n. 44-8729 la Regione Piemonte ha approvato gli indirizzi per realizzare gli interventi formativi aggiuntivi in materia di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro, in attuazione dell'Accordo INAIL - Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome, demandando alla Direzione regionale Istruzione, Formazione e Lavoro l'adozione di tutti gli atti necessari.

Il dispositivo attuativo della sopra citata deliberazione è stato approvato con D.D. n. 329 del 21/06/2024.

Modulistica