Tipologia di contenuto
Scheda informativa

Programma integrato di edilizia residenziale sociale - Delibera CIPE n. 127 del 22 dicembre 2017

Rivolto a
Enti pubblici

Il programma integrato di edilizia residenziale pubblica si pone l’obiettivo della riqualificazione di ambiti degradati o interessati da processi di trasformazione o in via di degrado in grado di innescare processi di coesione sociale ed aumentare la qualità urbana, edilizia e dell’abitare.

CHI PUO’ PARTECIPARE

Possono presentare proposte:

- le Agenzie Territoriali per la Casa del Piemonte (ATC);

- i Comuni del Piemonte, proprietari di alloggi/fabbricati di edilizia residenziale pubblica sovvenzionata localizzati nei Comuni classificati ad alto disagio abitativo (ADA) individuati con DGR n. 21-8477 del 22.02.2019.

OGGETTO DEL FINANZIAMENTO

Le principali azioni previste nel programma sono destinate all’aumento della dotazione infrastrutturale dell’area oggetto di intervento (urbanizzazioni secondarie quali ad esempio: asili nido, scuole materne e e primarie, attrezzature sportive ecc.), recupero e ristrutturazione con incremento dell’efficienza energetica degli edifici, riduzione delle barriere architettoniche e messa in sicurezza degli edifici.

DOTAZIONE FINANZIARIA

Le risorse statali disponibili per l’attuazione del programma ammontano ad € 20.994.873,25 (in conto capitale) alle quali vanno aggiunte risorse autofinanziate per una quota non inferiore al 20% delle risorse statali

 

Contatti

Riferimento
Arch. Giorgio Provera tel. 011.4323583 Dott.ssa Stefania Roma tel. 011.4322374 Segreteria Settore Politiche di welfare abitativo via bertola, 34 – Torino tel. 011.4321454