Tipologia di contenuto
Scheda informativa

Agenzie di viaggio

Rivolto a
Cittadini
Enti pubblici
Imprese e liberi professionisti
Terzo settore

Esercitano congiuntamente o disgiuntamente le attività di produzione e di organizzazione o di intermediazione di viaggi e soggiorni.

Modalità, requisiti e  procedura per l’apertura di un’agenzia di viaggi e turismo :

- apertura: presentare la SCIA al Comune ove si intende aprire l’agenzia.

Indicare le attività esercitate (proprie e complementari), la modalità di esercizio (con o senza vendita diretta al pubblico, vendita al pubblico effettuata esclusivamente mediante mezzi telematici o altre forme di vendita a distanza),  la disponibilità di locali facilmente accessibili e distinti da quelli di altri esercizi commerciali, la stipulazione di polizze assicurative a copertura delle responsabilità assunte nei confronti dei clienti con il contratto di viaggio.

- denominazione: richiedere la verifica dell’idoneità della denominazione dell’agenzia agli uffici del turismo della provincia ove si intende aprire l’agenzia.

- direttore tecnico:  la responsabilità di Direzione tecnica consiste nel possesso di:

  • conoscenze di amministrazione ed organizzazione specificate all’art. 2 dalla L.R. n. 15/1988;
  • conoscenza di tecnica, legislazione e geografia turistica;
  • conoscenza parlata e scritta di almeno due lingue straniere.

Se il titolare dell’agenzia non possiede tali caratteristiche, la funzione e la responsabilità di direttore tecnico sono assunte da collaboratore o dipendente dell’agenzia che ne abbia i requisiti.
In caso di sopravvenuta indisponibilità del direttore tecnico a svolgere le proprie funzioni, il titolare della agenzia entro 90 giorni ne propone uno nuovo , pena la sospensione dell'attività fino alla regolarizzazione.
Il riconoscimento della qualifica di direttore tecnico è effettuato, dietro presentazione di apposita domanda in bollo da parte dell’interessato,  dalla Provincia, che esamina i titoli, le competenze e le conoscenze linguistiche.

Il possesso delle caratteristiche professionali è dimostrato mediante il superamento di esame di idoneità da sostenersi avanti ad una apposita Commissione esaminatrice nominata dalla Provincia.
Al momento non sono previste sessioni d’esame di Direttore tecnico.

Allegati

agenzie_viaggio_torino.xls
File excel - 1.19 MB
agenzie_viaggio_alessandria.xls
File excel - 57.5 KB
agenzie_viaggio_asti.xls
File excel - 123 KB
agenzie_viaggio_biella.xls
File excel - 10.88 KB
agenzie_viaggio_cuneo.xls
File excel - 115 KB
agenzie_viaggio_novara.pdf
File pdf - 122 KB
agenzie_viaggio_verbania.xls
File excel - 41 KB
agenzie_viaggio_vercelli.xls
File excel - 34 KB

Contatti

Riferimento
Barbara Bo
Telefono
0114325551
Email
barbara.bo@regione.piemonte.it