"La via del bosco" per celebrare la giornata internazionale delle foreste 2021

Data notizia

Il 20 e il 21 marzo sul canale YouTube di Regione Piemonte

Locandina

In occasione della Giornata Internazionale delle Foreste, da sabato 20 marzo dalle ore 18:00 e per tutta la domenica“La via del bosco” sarà a disposizione liberamente di chiunque voglia vederlo sul canale ufficiale YouTube della Regione Piemonte alla playlist Foreste: gestione, promozione e tutela 
https://www.youtube.com/playlist?list=PLIrkOizQKJJq8vcYIY8DNvkKN6M0ADPX2

Nel 2012 l'Assemblea Generale delle Nazioni Unite proclamò il 21 marzo “Giornata Internazionale delle Foreste”; l'obiettivo di questa ricorrenza è di porre l'attenzione e accrescere la consapevolezza sull'importanza della gestione sostenibile delle nostre foreste. Proprio quest'anno ha inizio il decennio che l'Onu dedica al ripristino degli ecosistemi, per invitare tutti i Paesi ad un maggiore sforzo verso un rapporto più equilibrato tra Uomo e Natura, e che si concluderà nel 2030, termine ultimo per il conseguimento degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile.

In Piemonte i boschi coprono il 37% del territorio; come nel resto d'Italia e in Europa la superficie forestale è decisamente aumentata da alcuni decenni, nella nostra regione addirittura raddoppiata rispetto alla fine della seconda guerra mondiale, a seguito anche dello spopolamento di molti territori montani.
Le foreste sono gli ecosistemi terrestri più ricchi di biodiversità e svolgono numerose funzioni fondamentali per l'uomo. I boschi attorno a noi sono il risultato della convivenza millenaria con l'uomo, che deve essere sempre più un prezioso alleato.

Ma cosa sappiamo davvero sulla gestione attiva e sostenibile del bosco?  

La Regione Piemonte vuole celebrare questa ricorrenza con il documentario “La via del bosco” (45 minuti), realizzato dalla casa di produzione BabyDoc Film nel 2020 grazie ai finanziamenti del Programma di Sviluppo Rurale 2014-2020, Misura 1.

Il documentario presenta il bosco e i temi a questo legati attraverso le figure di tecnici e professionisti forestali che vivono quotidianamente, e con passione, in relazione con esso. È un percorso in quattro capitoli che racconta come la salute del bosco e quella delle comunità siano strettamente legate. 
“Dopo aver visto l'anteprima” spiega il dottore forestale Guido Blanchard, uno dei protagonisti del documentario “mia moglie mi ha confessato di essere finalmente riuscita a capire che cosa faccio nella vita”.
Il film è stato presentato in anteprima lo scorso ottobre al Festival Cinemambiente 2020 a Torino.

Chi fosse interessato a proporre occasioni di proiezione e dibattito può contattare il Settore Foreste della Regione Piemonte scrivendo a comunicazioneforestale@regione.piemonte.it

#forestepiemonte
#intlforestday